Italia

Rallenta la crescita dei prestiti bancari

Ad aprile +0,8%

0

0

0

0

0

Rallenta la crescita dei prestiti bancari Rallenta la crescita dei prestiti bancari

Ad aprile i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono cresciuti dello 0,8 per cento su base annua (0,9 per cento a marzo). Lo rileva Bankitalia nella pubblicazione "Banche e moneta: serie nazionali".

I prestiti alle famiglie sono cresciuti del 2,6 per cento (2,5 per cento nel mese precedente), mentre quelli alle societa' non finanziarie sono diminuiti dello 0,6 per cento (come nel mese precedente). I depositi del settore privato sono cresciuti del 3,4 per cento su base annua (3,3 per cento nel mese precedente); la raccolta obbligazionaria e' diminuita del 7,9 per cento (-8,7 per cento nel mese precedente). Le sofferenze sono diminuite del 37,6 per cento su base annua (-37,7 per cento in marzo), per effetto di alcune operazioni di cartolarizzazione.

I tassi di interesse sui prestiti erogati nel mese alle famiglie per l'acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie, sono stati pari al 2,26 per cento (2,17 per cento in marzo); quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo all'8,06 per cento. I tassi di interesse sui nuovi prestiti alle societa' non finanziarie sono risultati pari all'1,46 per cento (1,42 nel mese precedente); quelli sui nuovi prestiti di importo fino a 1 milione di euro sono stati pari al 2,02 per cento, quelli sui nuovi prestiti di importo superiore a tale soglia all'1 per cento. I tassi passivi sul complesso dei depositi in essere sono stati pari allo 0,33 per cento.

0

0

0

0

0

Rallenta
Crescita
Prestiti
Bancari
Aprile
Commenti
Rallenta la crescita dei prestiti bancari
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Governo: vertice, Dl sicurezza bis oggi in Cdm e avanti salario minimo
News Successiva
Il Centro Italia traina l'export nel primo trimestre 2019