Sport

Euro 2020, Mancini: siamo l'italia, con Grecia senza paura e per vincere

"Abbiamo qualche giovane e giocatori esperti"

Euro 2020. "Abbiamo qualche giovane e giocatori esperti, ma non c'e' paura, semmai la voglia di giocar bene in uno stadio che sara' pieno". Cosi' il commissario tecnico della Nazionale, Roberto Mancini, in conferenza stampa ad Atene alla vigilia della sfida contro la Grecia valida per le qualificazioni agli Europei del 2020.

"In una gara possono succedere tante cose, ma in molte partite abbiamo fatto abbastanza bene, dimostrando una crescita continua. Noi siamo l'Italia e dobbiamo giocare per vincere", ha aggiunto Mancini che considera Grecia e Bosnia: "Le avversarie per il primo posto del girone, ci aspettano due partite difficili. Non sappiamo come giochera' la Grecia, finora ha scelto due moduli diversi, ha giocatori di valore". "La Grecia ha cambiato allenatore e ha ottenuto ottimi risultati. Qui abbiamo sempre fatto fatica anche con la Juve, bisognera' tenere le antenne dritte e fare una partita di livello". Le parole, invece, del capitano della Nazionale, Giorgio Chiellini.

"Sara' una partita difficile per motivi ambientali, ma anche tecnici. Noi abbiamo fatto passi in avanti, facciamo un gioco propositivo, teniamo palla e prendiamo pochi gol", ha aggiunto il difensore della Juventus.

(ITALPRESS)
 
Commenta la News