Tv

La Rai festeggia Pippo Baudo

Serata presentata nella sala degli Arazzi

A Pippo Baudo, si sa, vogliono bene tutti. Bastava guardare la folla accorsa a salutarlo ieri mattina nella Sala degli Arazzi della Rai dove e' stata presentata la serata speciale "Buon compleanno...Pippo" che andra' in onda il 7 giugno su Rai1 e dove, a fine conferenza stampa, gli e' stata offerta una enorme cassata siciliana.

Davanti a tanto affetto, Pippo non si e' limitato a ringraziare ma ha anticipato di stare gia' pensando a un nuovo programma, tenendo bene in mente il ricordo di 'Novecento', il programma tra i tantissimi che ha fatto che gli e' rimasto nel cuore: "Abbiamo raccontato il Novecento, ma ora siamo nel Duemila gia' da diciannove anni. Un periodo che si potrebbe raccontare benissimo. Non dobbiamo mai dimenticare il passato ma dobbiamo sempre guardare avanti. Deve farlo soprattutto la Rai, che deve essere la piu' grande azienda culturale del Paese".

Realizzata negli studi Fabrizio Frizzi della Rai, alla serata per Pippo parteciperanno tanti amici accorsi per fargli gli auguri e raccontargli la loro gratitudine per cio' che hanno ricevuto da lui. Ci saranno Fiorello, Giorgia, Al Bano e Romina Power, Michelle Hunziker, Jovanotti, Gigi D'Alessio, Anna Tatangelo, Massimo Lopez e Lorella Cuccarini, solo per citarne alcuni. Baudo e' quasi commosso: "Dedico questa festa a un grande amico e maestro, Pippo Caruso. Mi ha dato tanto, la sia assenza mi pesa ogni giorno di piu'".

Anche lui, pero', ha dato tanto alla televisione, come nota il vicedirettore di Rai1 Claudio Fasulo: "In Pippo ci sono le basi della tv italiana" dice e cita alcuni dei titoli che Baudo ha portato al successo: "Ha fatto 'Settevoci', il talent canoro; 'Fantastico', il varieta' puro; 'Serata d'onore', il celebrity show... Tutto quello che noi mastichiamo quotidianamente viene da questo signore. Riconoscenza e' una parola che fa paura nel nostro ambiente ma a Pippo siamo riconoscenti in tanti".

(ITALPRESS)