Appuntamenti

San Giuseppe Artigiano a Ragusa: quartiere sud in festa

Domenica 5 maggio festa eterna

0

0

0

0

0

San Giuseppe Artigiano a Ragusa: quartiere sud in festa San Giuseppe Artigiano a Ragusa: quartiere sud in festa

Il quartiere sud di Ragusa è in festa da martedì scorso. Al via le celebrazioni per San Giuseppe Artigiano.

I fedeli di una delle comunità più numerose di Ragusa festeggiano il proprio “patrono”, San Giuseppe artigiano. Le celebrazioni, in tutto il quartiere Sud, che hanno preso il via martedì scorso, si concluderanno domenica 5 maggio con la festa esterna e la processione con il simulacro.

Il fermento che si nota tra le vie della zona in questione si traduce in una speciale devozione nei confronti del santo dei lavoratori, con tutta una serie di iniziative destinate a fare sentire l’attaccamento non solo alla figura di San Giuseppe artigiano ma anche all’idea di trasformare la comunità in un’unica grande famiglia. “Quest’anno – sottolinea, nel messaggio ai fedeli, il neoparroco, don Gianni Mezzasalma, insieme con i sacerdoti Giovanni Filesi e Salvatore Giaquinta – vogliamo riservare un’attenzione particolare ai ragazzi e ai giovani che saranno impegnati in prima persona nel vivere diversi momenti artistici e spirituali, insieme con le loro famiglie.

Inoltre, una parte delle offerte ricevute, in occasione dei festeggiamenti, sarà devoluta per i fratelli più bisognosi. Vogliamo celebrare, all’interno del nostro cammino annuale e della nostra festa settimanale, il dono di San Giuseppe artigiano. Guarderemo alla sua vita come modello di santità e di vita cristiana. Le virtù umane e spirituali, che hanno contraddistinto la sua vita, possano essere il motivo della nostra festa e del cuore della comunità in festa”. Ieri, festa liturgica di San Giuseppe lavoratore, si è tenuta una giornata fraterna in oratorio dove, in mattinata, c’è stata l’accoglienza, alle 13 l’agape fraterna e alle 18,30 la celebrazione dei vespri. Alle 19 la celebrazione eucaristica è stata presieduta dal sacerdote Salvatore Cannata e animata dalla comunità parrocchiale San Domenico Savio di Vittoria.

Questo, invece, il programma di oggi. Alle 16 si terrà “Ragazzi in festa” in oratorio seguendo il tema “Sulle orme di San Giuseppe”. Alle 18,30, poi, la celebrazione dei Vespri e alle 19 la celebrazione eucaristica presieduta dal sacerdote Mauro Nicosia e animata dalla comunità parrocchiale di San Paolo apostolo di Ragusa. Alle 20 la catechesi biblica sulla figura di San Giuseppe a cura di fra’ Paolo Messina. L’appuntamento si terrà in chiesa. Domani, venerdì 3 maggio, dopo il festoso suono delle campane alle 8, la celebrazione delle Lodi alle 8,10 e la messa delle 8,30, alle 18,30 ci sarà la celebrazione dei Vespri mentre alle 19 si terrà la santa messa presieduta dal sacerdote Giuseppe Russelli e animata dalla comunità parrocchiale del Preziosissimo sangue di Nostro Signore Gesù Cristo di Ragusa. Per l’occasione, ci sarà la benedizione de “Il bastone di San Giuseppe”, offerto da Antico Forno.

Alle 20 famiglie in festa in oratorio. A conclusione, l’agape fraterna. Martedì scorso, giornata di apertura della festa, era stato il sacerdote Salvatore Giaquinta a presiedere la messa vespertina. In serata, poi, si era tenuto un appuntamento con intrattenimento musicale a cura della parrocchia presso il salone parrocchiale con il complesso New Pentagramm Horchestra. In preparazione delle giornate clou della festa, l’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene ambientale in città, sta predisponendo un’azione di pulizia straordinaria nelle aree che saranno interessate dalla processione per far sì che le stesse possano presentarsi con l’adeguato decoro. 

0

0

0

0

0

San
Giuseppe
Artigiano
Festa
Commenti
San Giuseppe Artigiano a Ragusa: quartiere sud in festa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Marco Ferradini a Modica: serata ad ingresso gratuito
News Successiva
Il Duo a Corda a Ragusa