Benessere

Rughe e creme antirughe: alcune cose da sapere

Le rughe un cruccio per le donne

Le rughe rappresentano un cruccio per le donne in ogni punto del globo. Ma non crediate che dal terrore per questo inestetismo, da sempre vissuto come sintomo principale di invecchiamento, siano esenti gli uomini.

Anche questi ultimi infatti, soprattutto negli ultimi tempi, si sono orientati verso l'acquisto e l'uso di prodotti antirughe specifici. La crema antirughe rappresenta l'elemento di base e principale con il quale iniziare a combattere questa guerra. Scopo fondamentale, ritardare il più possibile la comparsa delle prime rughe e attenuare quelle ormai presenti.
Le creme antirughe funzionano?
Le creme antirughe presentano una pluralità di funzioni fondamentali per il benessere, e per conseguenza per la bellezza sul piano estetico, della pelle. Possono svolgere infatti funzioni idratanti, nutrienti, tonificanti e rimpolpanti che vanno a sommarsi alla funzione specifica anti-age. Ovviamente tutto dipende dalla tipologia di principi attivi presenti nella crema. Ma anche e soprattutto dalle percentuali di questi principi attivi. Sarà importante quindi avere una formazione specifica ed una consapevolezza solida su questo argomento, a tal proposito potrete ottenere delle informazioni più dettagliate facendo riferimento alla guida approfondita sulle creme antirughe di marsalaoggi.it, dove potrete ottenere utili consigli per la scelta della migliore crema antirughe per voi, sugli ingredienti principali, oltre all'indicazione di alcuni prodotti efficaci reperibili sul mercato.

Conosciamo le rughe da vicino: quelle di espressione
Siamo abituati a chiamarle semplicemente e genericamente rughe. In realtà queste si differenziano con una pluralità di tipologie specifiche. Partiamo da quelle che possono essere presenti anche in giovanissima età: le rughe d'espressione. Queste sono causate dai movimenti anche più impercettibili dei muscoli facciali e risultano frequenti in coloro che hanno una mimica facciale particolarmente espressiva. Odiatissime dalle donne, possono rappresentare invece un elemento di fascino in più su un volto maschile. Non è infrequente trovare persone, che per cercare di evitare questo inestetismo, limitano il più possibile espressioni facciali come quella di sorridere in maniera troppo larga. Questo perché, ad esempio, potrebbe favorire la comparsa delle zampe di gallina ai lati degli occhi. Non vi private della possibilità di manifestare le vostre emozioni e di esprimervi spontaneamente, tanto esistono le creme antirughe, no?

Altre tipologie di rughe: attenzione, spuntano anche nel sonno! Eh sì, le temibili rughe sono pronte a colpirvi anche quando dormite beatamente come degli angioletti. Non per niente vengono definite rughe del sonno. Per i primi tempi tendono ad essere transitorie, soprattutto quando la pelle è particolarmente giovane ed elastica. Si tratta di pieghe causate dalle particolari posizioni assunte durante la notte. Queste, durante la giornata, tendono progressivamente a scomparire. Quando poi la pelle, con il passare degli anni, perde sempre di più la sua elasticità, le cattive rughe restano a fare compagnia. Questo non significa che dobbiate per forza dormire in posizione funerea. Basterà prestare piccole delle accortezze. Attenzione anche ai raggi UV. Lo avrete sentito dire praticamente in tutte le circostanze, infatti rappresenta sicuramente una delle principali cause di invecchiamento della pelle. Gli effetti negativi di questi raggi regalano una tipologia specifica di rughe definite attiniche. Queste danno un aspetto a pergamena alla pelle, sicuramente non altrettanto apprezzato come l'omonimo e pregiato tipo di carta.

L'importanza di fare sport anche per il viso
Grande importanza va data all’elasticità della pelle ma anche dei tessuti del sottocutaneo. Questa nel tempo tende a diminuire. Oltre alle creme antirughe, con effetto elasticizzante e tonificante, servirà mantenere attivi i muscoli facciali. Questo per contrastare il normale cedimento dei tessuti. Può tornare utilissimo abbinare all'utilizzazione di creme specifiche quella della ginnastica facciale