La nave trasportava automobili

Pozzallo, cinese morto su una nave, la Procura ha aperto un'inchiesta

Tre giorni fa la nave aveva chiesto di attraccare al porto

Un cittadino cinese è morto a bordo di una nave battente bandiera norvegese e attraccata al Porto di Pozzallo. Il mercantile «Hoegh London», in transito nel Mediterraneo e diretto in Turchia, aveva chiesto lunedì scorso di attraccare al porto di Pozzallo perchè il natante aveva una falla che si era verificata sulla fiancata. Era stata denunciato inoltre che a bordo c'era una persona deceduta.

Della vicenda, si sta occupando la Procura della Repubblica di Ragusa che ha provveduto a contattare l’ambasciata cinese. La nave norvegese trasporta automezzi e macchine agricole. In questo momento, il mercantile è fermo per fare le riparazioni necessarie per permettere all’imbarcazione di ripartire. Intanto, gli inquirenti stanno effettuando a bordo gli accertamenti necessari a far luce sull'episodio e capire le cause del decesso dell'uomo.

 
Commenta la News