Lo annuncia il sindaco Peppe Cassì

Cura del verde a Ragusa: protocollo d'intesa con agronomi

Organizzare iniziative nel territorio comunale

Cura e valorizzazione del verde e del paesaggio a Ragusa. E’ questo l’obiettivo del protocollo d’intesa che sarà sottoscritto dal sindaco Peppe Cassì con il presidente dell’Ordine dei dottori Agronomi e Forestali di Ragusa, Francesco Celestre, per l’organizzazione e realizzazione di eventi e iniziative nel territorio comunale dedicate alla cura ed alla gestione del patrimonio arboreo di pregio, del verde ed alla valorizzazione del paesaggio.

Obiettivo comune è quello di tutelare il patrimonio arboreo e paesaggistico attraverso azioni sinergiche orientate a qualificare l’assetto paesistico del territorio, il verde urbano, a curare alberi, giardini, parchi. Vari i propositi, come quello di sensibilizzare i cittadini ed il mondo della scuola sul rispetto della natura, attuando progetti educativi ambientali, di promuovere il progetto “Citta Giardino” teso a migliorare la qualità della vita con l’ incremento degli spazi verdi presenti nel territorio, condurre analisi e ricerche storiche e scientifiche sul paesaggio e sugli alberi, realizzare progetti ambientali per la valorizzazione del paesaggio.

Tra gli impegni contenuti nel protocollo d’intesa, la riqualificazione delle aree verdi presenti nel centro storico di Ragusa Ibla e Ragusa superiore, riproponendo la coltivazione di orti urbani, la realizzazione di giardini di piante aromatiche e di un percorso tematico storico-naturalistico strutturato nel paesaggio culturale delle cave iblee, la riqualificazione delle cave e delle vallate per renderle accessibili a progetti escursionistici e didattici, il censimento degli alberi monumentali presenti nel territorio comunale e loro tutela, valorizzazione e promozione tramite un apposito albo comunale.