Resterà aperta fino al 10 febbraio

Prorogata la mostra di Salvatore Provino a Marina di Ragusa

Dopo il grande successo di pubblico

E’ stata prorogata fino al 10 febbraio la mostra “MòRFOSI” di Salvatore Provino, curata da Antonio Vitale e allestita al country hotel “Silva Suri” a Marina di Ragusa. Dopo il grandissimo successo di pubblico e critica ottenuto nelle ultime due settimane, gli organizzatori, con in testa Salvatore Tumino del SilvaSuriMuseum, hanno deciso di posticiparne la chiusura dopo le numerose richieste.

La mostra sarà dunque fruibile fino a domenica 10 febbraio. In questi giorni tantissimi fruitori provenienti anche da altre province, hanno goduto della bellezza delle ottanta opere esposte, ripercorrendo le diverse fasi creatrici del maestro Provino: dalla prima arte dedicata alla Bagheria di metà secolo, a quella degli anni 1965-1973 per un’osservazione cruda delle cose del mondo, a quella che va dagli anni ’74 al ’78, un periodo dedicato alla sostanza delle cose, ed infine l’ultima fase, dal 1978, in cui l’arte diventa riflettore sui vari stati d’animo.