Corte d'appello ribalta la sentenza

Ragusa, novità nel processo Copai

Annullata la condanna a carico dell'ente di Viale del Fante

Novità riguardanti il processo Copai che ha coinvolto l’ex provincia di Ragusa. La Corte d’Appello di Catania ha ribaltato sentenza di primo grado dando ragione all’ente di Viale del Fante. Annullata la sentenza di primo grado del Tribunale di Ragusa che aveva condannato l’ex Provincia al pagamento di due fatture per un totale di oltre un milione di euro.

Il Copai si era rivolto al Giudice di primo grado chiedendo ed ottenendo un decreto ingiuntivo per il pagamento delle fatture, nonostante l’ex Provincia di Ragusa avesse chiesto la revoca del decreto per carenza di prova del credito vantato. Il Copai è stato condannato alle spese processuali sia di primo che di secondo grado per un totale di 31 mila euro oltre a quasi 3 mila euro per altre spese non imponibili.