Attualità

Pozzallo, al via dal 30 settembre il servizio di refezione scolastica

Un nuovo menù diversificato tra le varie stagioni

0

0

0

0

0

Pozzallo, al via dal 30 settembre il servizio di refezione scolastica Pozzallo, al via dal 30 settembre il servizio di refezione scolastica

Pozzallo - A Pozzallo dal prossimo 30 settembre partirà il servizio di refezione scolastica per la scuola dell’infanzia e per tutte le classi del tempo prolungato. Da gennaio 2021 sarà proposto il nuovo menù che prevede una varietà di alimenti diversificati tra le varie stagioni, rispettando in maniera completa le tabelle dietetiche regionali. Il risultato raggiunto è il frutto di molti incontri fra insegnati e dirigenti scolastici, rappresentanze dei genitori e dei responsabili dell’Asp di Ragusa, coordinati dal Sindaco Roberto Ammatuna e dall’Assessore alla Pubblica Istruzione Alessandra Azzarelli.  “Abbiamo cercato di tenere nella giusta considerazione – afferma il primo cittadino di Pozzallo – i suggerimenti che venivano dalle richieste avanzate durante lo scorso anno e di fare sintesi per soddi-sfare al meglio le esigenze nutrizionali dei nostri ragazzi”.
Inoltre, il 4 ottobre avrà inizio il servizio di assistenza specialistica per gli alunni disabili (ASACOM)  inizialmente per due ore al giorno che saranno implementate fino a 3 ore nei prossimi mesi.

Sono già state completate le nomine degli insegnati di sostegno. Da domani saranno convocate  le famiglie per la scelta delle cooperative accreditate all’Albo Comunale. Il Comune di Pozzallo è l’Ente Locale del Distretto, che proporzionalmente al numero di abitanti, è quello che ha il più alto numero di ASACOM impiegati nell’importante servizio.

0

0

0

0

0

Pozzallo
Refezione scolastica
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Pozzallo, al via dal 30 settembre il servizio di refezione scolastica
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Covid Ragusa, 731 positivi e un decesso: morta una donna
News Successiva
Giro di Sicilia 2021, Juan Sebastian Molano vince la prima tappa a Licata