Attualità

Modica, riprende l'attività dei centri sociali

Gli eventi in 4 centri lo scorso 3o luglio

0

0

0

0

0

Modica, riprende l'attività dei centri sociali Modica, riprende l'attività dei centri sociali

Un lento ma progressivo ritorno alla normalità passa da eventi come quello che è stato organizzato venerdi 30 luglio dall’Amministrazione Comunale di Modica con protagonisti gli utenti dei quattro centri sociali presenti nel territorio modicano. E’ stato un modo per celebrare la riapertura delle porte del Centro Polivalente di Frigintini, del Centro di Modica Bassa, di quello di Modica Alta e di Modica Sorda che sono rimasti chiusi più di un anno a causa della pandemia. La riapertura, così come l’evento di venerdi, si è svolta nel massimo rispetto delle vigenti normative anti Covid con l’accesso consentito solo a persone vaccinate o in possesso di tampone rapido negativo effettuato nelle ultime 48 ore. “L'aver scelto piazza Ottaviano a Frigintini, per una pizza in compagnia, è stato il miglior modo per rispettare le norme anti Covid.

È stata, anche un occasione, per sensibilizzare tutti a vaccinarsi e poter essere insieme alla riapertura dei centri. Un grazie al Sindaco Ignazio Abbate che ha fatto di tutto per far tornare alla vita normale i nostri anziani, dopo mesi di chiusura nelle proprie abitazioni”. Nel mese di settembre sono già in programma due iniziative: un soggiorno termale nella rinomata località di Abano ed una visita nella bellissima terra di Calabria.

0

0

0

0

0

Centri sociali
Amministrazione comuanle modica
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Modica, riprende l'attività dei centri sociali
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Covid Ragusa, 1554 positivi: troppi contagi nel Ragusano
News Successiva
Nuova autostrada Rosolini-Ispica-Pozzallo: si inaugura oggi