Attualità

Asp Ragusa

Dipendenze patologiche: la prevenzione riparte da Marina di Ragusa

Gioco d'azzardo, droghe, comportamenti a rischio e le dipendenze in genere

0

0

0

0

0

Dipendenze patologiche: la prevenzione riparte da Marina di Ragusa Dipendenze patologiche: la prevenzione riparte da Marina di Ragusa

Ragusa, 11 giugno 2021 - L’Unità di Strada del Sert -Asp di Ragusa - col progetto “Cura delle Dipendenze da GAP” - direttore U.O.C. Dipendenze Patologiche, Giuseppe Mustile e responsabile del progetto - ritorna a operare, nuovamente nelle piazze, dopo un periodo di assenza, dovuto alla pandemia, ripartendo da Marina di Ragusa. Il progetto prevede attività di prevenzione sul territorio provinciale al fine di contrastare le dipendenze patologiche: gioco d’azzardo, droghe, comportamenti a rischio e le dipendenze in genere.  Un importante lavoro di “informazione” e “prevenzione” rivolta a tutte le fasce di età.  La presenza del camper nella piazza di Marina di Ragusa ha riscosso interesse da parte dei giovani che si sono intrattenuti con gli operatori chiedendo informazioni e materiale informativo, alcol test mono uso e preservativi.

Ogni anno il gioco d’azzardo e le problematiche ad esso collegate coinvolgono migliaia di persone e le loro famiglie. Un messaggio importante di prevenzione che l’ASP di Ragusa con l’UOC Dipendenze Patologiche non smette di portare avanti. Sulla Pagina facebook del Progetto (@scommettisullatuavita) e sul profilo Instagram (instagram.com/betonyourlife_rg) sarà possibile seguire le tappe e le attività della Unità. Foto: immagini della piazza.

0

0

0

0

0

Asp ragusa
Sert asp ragusa
Dipendenza patologica
Gioco d azzardo
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Dipendenze patologiche: la prevenzione riparte da Marina di Ragusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Successo di vaccinazioni a Ragusa: oltre 1.119 i prenotati oltre 12/16 anni
News Successiva
Istituto Principi Grimaldi di Modica: medaglia di bronzo al Mediterraneo a tavola