Politica

Accoltellamento a Vittoria, scatta nuovo allarme

Lega e Mpsi su accoltellamento in piazza Senia: necessari più controlli

0

0

0

0

0

Accoltellamento a Vittoria, scatta nuovo allarme Accoltellamento a Vittoria, scatta nuovo allarme

Piazza Senia a Vittoria, scatta un nuovo allarme ordine pubblico dopo l’accoltellamento dell’altra sera. Lega e Mpsi: sono necessari più controlli e iniziative per popolare il sito e viverlo. Il commissario cittadino della Lega Vittoria, Stefano Frasca, e il segretario cittadino del Movimento politico Sviluppo Ibleo, Biagio Pelligra, tornano a sollecitare attività di pubblica sicurezza nella zona riguardante piazza Manin. “L’ennesimo episodio di violenza registratosi nella cosiddetta piazza Senia – affermano Frasca e Pelligra facendo riferimento all’accoltellamento tra due migranti dell’altra sera – evidenzia che le reiterate richieste di sicurezza per l’area in questione non sono campate in aria. Più volte abbiamo fatto segnalazioni e proposte per far sì che questi eventi cessino, anche con l’aiuto dell’esercito. Ma tutto ciò, a quanto pare, non è servito a placare una tribolata situazione.

In un momento difficile, con l’emergenza Covid da un lato, la crisi sociale ed economica dall’altro, non si comprende come in questa zona siano stati effettuati diversi controlli e nonostante ciò persista una presenza anomala di persone che sostano durante l’interna giornata e soprattutto negli orari in cui vige il divieto di circolazione. Ad aggravare tale condizione sicuramente le varie problematiche: mancanza di pubblica illuminazione e mancata pulizia. La gente ha paura anche di andare in chiesa o di fare la spesa in quella zona. Ecco perché servono azioni importanti e costanti durante il giorno, ma anche i dovuti controlli nelle ore di divieto per far sì che questa situazione migliori”. “I cittadini – aggiungono Frasca e Pelligra – sono stanchi di nascondersi dentro casa e di non poter uscire liberamente per le esigenze primarie, quali l’acquisto di farmaci, pane e, più in generale, la spesa alimentare. Proponiamo alla Commissione prefettizia di adoperarsi, tramite gli uffici, per la potatura delle palme e degli alberi che al momento oscurano la pubblica illuminazione al fine di rafforzare la stessa.

Sarebbe, poi, opportuno adoperare, per quanto possibile, la polizia municipale affinché possa registrarsi un controllo serrato nella piazza e nelle vie vicine. E’ auspicabile, inoltre, un controllo interforze affinché non si registrino ulteriori episodi di violenza che potrebbero coinvolgere gente comune, come accaduto in passato, al momento fortemente impaurita”. Lega e Mpsi lanciano una proposta: “Bisogna popolare la piazza. Una soluzione, a tal proposito, potrebbe essere quella di attivare il mercatino agricolo alimentare, raddoppiandone gli appuntamenti previsti un tempo. Utile anche un appuntamento con gli ambulanti del settore moda che, al momento, sono in forte sofferenza. La sicurezza in questo quartiere è alla ricerca di risposte concrete, urgenti e immediate. Noi vigileremo, come sempre, e staremo accanto ai cittadini”.

0

0

0

0

0

Accoltellamento vittoria
Piazza senia
Lega
Commenti
Accoltellamento a Vittoria, scatta nuovo allarme
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Scicli, Rita Trovato nuovo presidente del Consiglio comunale
News Successiva
Modica, Carpentieri: personale vigili urbani dimezzato