Curiosità

Istat, anche a dicembre l'Italia resta in deflazione

A dicembre 2020 l'indice nazionale dei prezzi al consumo registra un aumento dello 0.3%

0

0

0

0

0

Istat, anche a dicembre l'Italia resta in deflazione Istat, anche a dicembre l'Italia resta in deflazione

ROMA - A dicembre 2020 l’indice nazionale dei prezzi al consumo registra un aumento dello 0,3% su base mensile e una diminuzione dello 0,1% su base annua (da -0,2% del mese precedente). Lo rende noto l’Istat nelle sue stime preliminari.In media, nel 2020 i prezzi al consumo registrano una diminuzione pari a -0,2% (da +0,6% del 2019). Al netto degli energetici e degli alimentari freschi (l’’’inflazione di fondo’’), i prezzi al consumo crescono dello 0,5% (come nell’anno precedente) e al netto dei soli energetici dello 0,7% (da +0,6% del 2019).L’inflazione rimane negativa per l’ottavo mese consecutivo, a causa per lo più dei prezzi dei Beni energetici (-7,7%, da -8,6% del mese precedente) i cui cali meno marcati, insieme con quelli dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (da -1,6% a -0,7%) ne determinano però la minore ampiezza.

0

0

0

0

0

Deflazione
Dicembre
Italpress
Articolo diItalpress

Collaboratore

Commenti
Istat, anche a dicembre l'Italia resta in deflazione
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Da piani di risparmio un'opportunità, cresce la protezione
News Successiva
Bce, Pil Eurozona recupera ma lontani i livelli pre-Covid