Politica

Vittoria, lettera al Prefetto di Ragusa per Polizia Municipale

La lettera del presidente provinciale Mps Andrea La Rosa

0

0

0

0

0

Vittoria, lettera al Prefetto di Ragusa per Polizia Municipale Vittoria, lettera al Prefetto di Ragusa per Polizia Municipale

Lettera al prefetto di Ragusa del presidente Mpsi Andrea La Rosa sulla polizia municipale di Vittoria: Svolgono un lavoro apprezzabile ma l'organico è sottodimensionato

Vittoria - In una lettera indirizzata al prefetto di Ragusa, il presidente provinciale Mpsi Andrea La Rosa si complimenta con le forze dell’ordine per gli sforzi compiuti, a maggior ragione in questo periodo critico, ma c’è qualcosa che non va. “A Vittoria – scrive La Rosa – il disagio sicurezza va affrontato ad ampio raggio, chiedendo in primis alla Commissione prefettizia di rivedere l’organico della polizia municipale. Gli agenti sono impegnatissimi su più fronti ma con una pianta organica sottodimensionata e che deve essere migliorata oltre che valorizzata con riferimento alle risorse già esistenti. Auspichiamo che la città possa essere posta sotto attenzione anche per quanto riguarda le piccole cose, innanzitutto con il rispetto degli impegni che le istituzioni ai più alti livelli avevano assunto con la stessa città, cioè presenza costante dell’esercito nei punti sensibili della città e collaborazione con le forze dell’ordine già impegnate a portare avanti l’ottimo lavoro che svolgono.

Pensiamo ai quartieri in totale abbandono e nelle mani della microcriminalità e dei vandali, per non dire della zona artigianale terra di nessuno anche negli orari in cui le imprese operano regolarmente. Sono proprio le imprese del posto a sentire lontana la presenza dello Stato. E, ancora, il centro storico e piazza del Popolo risultano essere nelle mani di sbandati”. “Intendo altresì manifestare – continua ancora La Rosa – la mia personale vicinanza alla polizia municipale che merita un progetto di riforma in termini di valorizzazione delle professionalità, di gratificazione economica e, non ultimo né meno importante, di salvaguardia della dignità lavorativa. Una iniziativa di enorme portata politico amministrativa, estremamente apprezzata dalla precedente amministrazione in cui svolgevo il ruolo di assessore alla polizia municipale, e con le organizzazioni sindacali di categoria che puntano ad essere coinvolte nell'importante progetto di riforma per non parlare delle singole competenze provenienti da tutto il territorio siciliano.

Riteniamo opportune delle risposte efficaci come sono certo che la Prefettura sarà in grado di dare anche su questo fronte molto delicato”.

0

0

0

0

0

Lettera prefetto
Polizia municipale vittoria
Andrea la rosa
Commenti
Vittoria, lettera al Prefetto di Ragusa per Polizia Municipale
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Modica, Recovery Plan: ennesima presa in giro per i siciliani
News Successiva
Recovery Fund, Italia Viva Ragusa: quali sono le sfide