Cronaca

Sequestrata la salma di Gianni Molè morto per Covid a Vittoria: esposto dei familiari

Il giornalista ragusano morto a soli 61 anni

0

0

0

0

0

Sequestrata la salma di Gianni Molè morto per Covid a Vittoria: esposto dei familiari Sequestrata la salma di Gianni Molè morto per Covid a Vittoria: esposto dei familiari

Sequestrata la salma di Gianni Molè morto per Covid a Vittoria: esposto dei familiari. Morto a soli 61 anni

Vittoria – Sequestrata la salma del giornalista Gianni Molè, morto per Covid all'ospedale Guzzardi di Vittoria. La salma è stata sequestrata per ordine della magistratura. Il sequestro della salma è scattato dopo un esposto presentato dalla famiglia con la quale viene richiamata la mancanza di criticità dei dati clinici al momento del ricovero all'inizio della settimana scorsa. L’indagine è condotta dai carabinieri. La condizioni di Molè, 61 anni, si sono poi aggravate dopo una sosta nell'area 'grigia' dell'ospedale tanto che i medici hanno poi deciso di intubare il giornalista. Dopo cinque giorni Molè è morto.

La salma doveva essere trasferita al cimitero questa mattina. Ma l'operazione è stata bloccata dall'avvio dell'indagine.

0

0

0

0

0

Sequestrata
Salma
Gianni mole
Esposto familiari
Morto covid
Commenti
Sequestrata la salma di Gianni Molè morto per Covid a Vittoria: esposto dei familiari
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Incidente a Vittoria, scontro auto furgone
News Successiva
Incidente stradale, due feriti: un ragusano ed uno sciclitano