Economia

Ragusa, 75 mila euro per 50 aziende del terziario

Richiesta alla luce della pandemia

0

0

0

0

0

Ragusa, 75 mila euro per 50 aziende del terziario Ragusa, 75 mila euro per 50 aziende del terziario

Ragusa - L’Ente bilaterale del terziario di Ragusa ha ultimato le procedure che consentiranno, nell’arco di questa settimana, di erogare somme pari a 75.000 euro a sostegno di cinquanta aziende associate che hanno inoltrato specifica richiesta trovandosi alle prese con difficoltà legate alla crisi generata dall’emergenza pandemica. A darne comunicazione il presidente dell’Ebt Ragusa, Gianluca Manenti. In particolare, l’erogazione dei fondi riguarderà, oltre alle aziende, con importi variabili da un minimo di 300 a un massimo di 1.000 euro, anche i dipendenti che lavorano nelle stesse: a ciascun dipendente sarà erogato un minicontributo di 100 euro. In tutto saranno 640 i dipendenti interessati.

“E’ un sostegno non da poco – sottolinea Manenti – in un periodo così complesso in cui è necessario stringere le maglie per far sì che possano arrivare supporti adeguati. Noi come Ebt ci stiamo provando e con le risorse a nostra disposizione abbiamo cercato di creare un elenco, sulla scorta delle istanze presentate in cui si ravvisano le principali necessità, per aiutare chi si trova in difficoltà. Voglio ringraziare, oltre a Confcommercio Ragusa, anche le sigle sindacali che assieme all’associazione di categoria costituiscono il fulcro dell’Ente bilaterale, vale a dire Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil, per avere sostenuto e condiviso questo percorso e soprattutto per avere incoraggiato lungo tale direzione l’azione dell’Ebt.

Abbiamo fornito, è evidente, un piccolo sostegno. Ma riteniamo che, in un momento del genere, qualsiasi aiuto possa risultare utile per permettere alle imprese del nostro territorio, il cui capitale sociale è insostituibile, di rimanere in vita”.

0

0

0

0

0

Terziario
Crisi
Coronavirus
Commenti
Ragusa, 75 mila euro per 50 aziende del terziario
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Rete idrica a Vittoria, redatto progetto di fattibilità
News Successiva
Ragusa, avviato il progetto di tutela della trota macrostigma