Politica

M5S, eletti ai ferri corti con Rousseau

Roma, 23 lug. - di Antonio Atte

Si chiama 'Villaggio Rous...

0

0

0

0

0

M5S, eletti ai ferri corti con Rousseau M5S, eletti ai ferri corti con Rousseau

Roma, 23 lug. - di Antonio Atte

Si chiama 'Villaggio Rousseau' ma per molti è già diventato il 'Villaggio della discordia'. L'evento online organizzato da Davide Casaleggio in programma il 25 e 26 luglio rischia di diventare l'ennesimo caso politico. E' bastato leggere sul Blog delle Stelle l'elenco degli speaker de 'Le olimpiadi delle idee' per innescare la solita girandola di malumori all'interno del gruppo parlamentare pentastellato. "Le Commissioni sono state scavalcate nella selezione dei temi... con quale criterio sono stati scelti i relatori?", il refrain che, apprende l'Adnkronos, rimbalza nelle chat grilline. Tra i più irritati ci sono i capigruppo delle Commissioni: a detta loro, non sarebbe stata garantita una adeguata rappresentanza parlamentare alla kermesse, eccezion fatta per i membri del 'Team del futuro', la maxi-struttura organizzativa che mesi fa il M5S si è dato ma che viene considerata da una larga fetta di parlamentari ancora un 'oggetto misterioso' troppo contiguo a Rousseau.

All'evento prenderanno parte i big del Movimento: saranno fisicamente presenti negli uffici milanesi di Via Morone il capo politico Vito Crimi, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, il sindaco di Roma Virginia Raggi e lo stesso Casaleggio. Tra i protagonisti della kermesse anche Alessandro Di Battista - collegato in streaming -, ed esponenti del governo come i ministri Lucia Azzolina, Fabiana Dadone, Paola Pisano, Nunzia Catalfo e il vice titolare del Mise Stefano Buffagni.

Ad infiammare gli animi dei parlamentari, nelle ultime ore, anche un sondaggio ricevuto via mail dagli iscritti alla piattaforma Rousseau sul 'Sistema Meriti' per la selezione della classe dirigente grillina: "Il Level Up Sistema Meriti - si legge - rappresenta il primo appuntamento di un percorso più articolato attraverso il quale si intende costruire, insieme agli iscritti, un modello di selezione della classe politica che sia in grado di valorizzare il merito e di aderire ai valori, ai principi e ai metodi rappresentativi del MoVimento 5 Stelle".

Tra le domande poste agli iscritti: "Cosa rende unico il MoVimento 5 Stelle rispetto alle altre forze politiche?". E ancora: "Quali sono gli elementi che secondo te dimostrano che un sistema di selezione di candidati ha funzionato?". I risultati del sondaggio saranno mostrati nel corso dello Spazio Idee del Villaggio Rousseau. "Casaleggio vuole bypassare gli Stati Generali?", si chiede un deputato della prima ora. L'interrogativo riflette i timori del corpaccione parlamentare, che vede allontanarsi sempre di più l'atteso appuntamento congressuale e imputa all'Associazione guidata da Casaleggio un protagonismo eccessivo.

Il rischio, lamentano i malpancisti, è che la no-profit finisca per fagocitare il M5S - privo in questo momento di una "leadership forte" secondo molti - dando vita a una sorta di 'partito Rousseau'. Per questo nelle ultime ore si torna a parlare di un nuovo documento dei parlamentari anti-Rousseau: un j'accuse in cui vengono sollevati interrogativi sulla piattaforma della democrazia diretta pentastellata, finanziata da ogni eletto con un obolo mensile di 300 euro.

E intanto spunta il primo bilancio del Comitato Iniziative 5 Stelle, costituito nel giugno del 2019, che ha chiuso il suo primo anno di attività con un avanzo di gestione di oltre 132mila euro. Nato con l'obiettivo di organizzare la festa di Napoli di Italia 5 Stelle (quella del 'vaffa' di Beppe Grillo ai critici dell'alleanza con il Pd), il Comitato ha cambiato nome a gennaio e curerà "l'organizzazione, la promozione, il coordinamento e la gestione delle manifestazioni denominate Italia 5 Stelle, nonchè ogni altra attività di utilità sociale anche a sostegno di eventi terzi, correlate all'attività politica del Movimento 5 Stelle". A capo del Comitato c'è Pietro Dettori, braccio destro di Casaleggio e membro del board di Rousseau.

0

0

0

0

0

Rousseau
Corti
Ferri
Eletti
Commenti
M5S, eletti ai ferri corti con Rousseau
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Che fine ha fatto il centro Covid 19 all'ospedale Paternò Arezzo di Ragusa?
News Successiva
Trasporti, Fico: "Da fondi Ue occasione irripetibile per ammodernamento rete"