Italia

Reddito di emergenza fino a 840 euro anche per abusivi o senza residenza: ecco come averlo

Emendamento al Decreto di Rilancio

0

0

0

0

0

Reddito di emergenza fino a 840 euro anche per abusivi o senza residenza: ecco come averlo Reddito di emergenza fino a 840 euro anche per abusivi o senza residenza: ecco come averlo

Roma – Il reddito di emergenza si estenda ad altri beneficiari. Il sussidio infatti con un emendamento al decreto di Rilancio può essere percepito anche dai nuclei senza il requisito della residenza che occupano abusivamente un immobile se in presenza di minori o persone gravemente malate o portatrici di handicap, se sono in difficoltà economica. La misura, però, è prevista solo per la fase di emergenza Covid e non oltre il 30 settembre 2020. L'emendamento al Dl Rilancio che porta la firma del deputato Stefano Fassina è stato approvato dalla commissione Bilancio della Camera. In sostanza viene sospeso l’articolo 5 nella parte del comma 1 quater e dunque viene previsto che, vista la fase di emergenza Covid 19, anche le famiglie senza residenza possano fare domanda di Reddito di emergenza depositando un’autocertificazione.

La deroga è valida pero solo per le famiglie con persone minori o meritevoli di tutela come malati gravi, portatori di handicap. Secondo il segretario nazionale di Unione Inquilini, Massimo Pasquini, l'emendamento dimostra come alcuni diritti sociali come il reddito, e quindi la sussistenza, siano inalienabili. Secondo le stime circa 10mila famiglie in tutta Italia potranno così ricevere il reddito di emergenza.

0

0

0

0

0

Reddito emergenza
Abusivi
Senza residenza
Decreto rilancio
Commenti
Reddito di emergenza fino a 840 euro anche per abusivi o senza residenza: ecco come averlo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Dl Rilancio, bus turistici “Vedremo i fondi, ma è un concreto segnale”
News Successiva
Cassa integrazione, per molti ancora nessun pagamento: ecco le novità Inps