Politica

Ragusa, questione rifiuti: si apre uno spiraglio di luce

Sindaco Cassì: aperta una prospettiva per ottenere un'autorizzazione

0

0

0

0

0

Ragusa, questione rifiuti: si apre uno spiraglio di luce Ragusa, questione rifiuti: si apre uno spiraglio di luce

Ragusa - Prevista per oggi, giovedì 18 giugno, l’assemblea SRR in cui i sindaci del territorio avranno la possibilità di convergere su una proposta condivisa da sottoporre alla Regione. Lo ha annunciato il sindaco di Ragusa, Peppe Cassì, nella sua qualità di presidente della SRR, al rientro della riunione palermitana sulla questione rifiuti, Riunione alla quale erano presenti i vertici dell’Assessorato all’Energia e ai Servizi di pubblica utilità, dell’Assessorato a Territorio e Ambiente, del Dipartimento Acqua e rifiuti, di Arpa, ed il commissario di Ato oltre naturalmente allo stesso Cassì e nel corso della quale si è discusso di rifiuti e in particolar modo dell’impianto di Trattamento meccanico biologico, il cosiddetto Tmb, di Cava dei Modicani.

Il primo cittadino di Ragusa ha dichiarato “posso comunicare che si è aperta una prospettiva, da confermare in settimana, per ottenere un’autorizzazione temporanea del nostro impianto di Tmb che scongiurerebbe i rischi di eventuali criticità, in attesa della Valutazione di Impatto ambientale (Via) e dell’Autorizzazione integrata ambientale (Aia), già entrambe richieste e il cui iter è in corso. Per quanto riguarda invece la realizzazione della discussa nuova vasca, per la quale il Commissario regionale ha indicato proprio il sito di Cava dei Modicani, all’Assemblea Srr di giovedì i sindaci del territorio avranno la possibilità di convergere su una proposta condivisa da sottoporre alla Regione”. (da.di.)

0

0

0

0

0

Rifiuti
Discarica
Sindaco cassi
Impianto tmb
Commenti
Ragusa, questione rifiuti: si apre uno spiraglio di luce
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ragusa, Daniele Vitale contro atti vandalismo
News Successiva
Ragusa in Movimento chiede potenziamento Sportello Europa