Sicilia

Fase 2: Confeserfidi, 'liquidità immediata senza fare fila in banca'

Procedura automatizzata Easy Credit

0

0

0

0

0

Fase 2: Confeserfidi, 'liquidità immediata senza fare fila in banca' Fase 2: Confeserfidi, 'liquidità immediata senza fare fila in banca'

Palermo, 19 mag. - "Erogazioni immediate e senza fare fila in banca: gli obiettivi del decreto “Liquidità” per aiutare le imprese a superare le conseguenze economiche della pandemia da Sars-CoV-2 ora diventano più raggiungibili". E' quanto chiede Confeserfidi. "Le aziende italiane di qualunque dimensione e settore che per affrontare la ripartenza hanno bisogno subito di nuove risorse finanziarie oppure di rinegoziare e consolidare posizioni esistenti, possono ridurre i tempi della pratica bancaria presentando online al consorzio fidi ConfeserFidi la domanda per ottenere velocemente la garanzia consortile e la riassicurazione del Fondo centrale di garanzia gestito da Mediocredito centrale, sui finanziamenti bancari agevolati dai decreti governativi - si legge in una nota - ad esempio, fino a 800mila euro oppure fino a 5 milioni di euro".

"Il tutto avviene con una procedura dematerializzata che fa sì che alla banca arrivi una pratica di fatto già pronta per la delibera. Sul sito www.confeserfidi.it si accede alla procedura automatizzata “Easy Credit” per richiedere in pochi click il finanziamento assolvendo a distanza alla presentazione dei documenti e alla verifica presso la centrale rischi della Crif - si legge ancora - quindi si avvia il confronto in videoconferenza con il consulente per completare la scelta della forma migliore di finanziamento fra quelle incluse in “Credit light”, la misura che sta incontrando apprezzamento da parte di molte banche, sgravate in questo modo da buona parte del lavoro istruttorio".

0

0

0

0

0

Commenti
Fase 2: Confeserfidi, 'liquidità immediata senza fare fila in banca'
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
La Sicilia del vino si presenta 'en primeur' per la prima volta in digitale
News Successiva
Fase 2: Db Palermo, 'inaccettabile la movida selvaggia'