Sicilia

Corruzione: scarcerato Montante, obbligo soggiorno ad Asti

Ex presidente degli industriali siciliani

0

0

0

0

0

Corruzione: scarcerato Montante, obbligo soggiorno ad Asti Corruzione: scarcerato Montante, obbligo soggiorno ad Asti

Palermo, 14 feb. - Scarcerato Antonello Montante, l'ex Presidente degli industriali siciliani, condannato nel maggio scorso a a 14 anni di carcere, tre anni e mezzo in più rispetto alla richiesta della pubblica accusa, nell'ambito del processo che lo vedeva accusato di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione e accesso abusivo a sistema informatico. Montante ha avuto l'obbligo di dimora ad Asti, dove ha sede una delle sue attività imprenditoriali.

Secondo l'accusa, rappresentata dal procuratore di Caltanissetta Amedeo Bertone e dai pm Stefano Luciani e Maurizio Bonaccorso, Montante sarebbe stato a capo di un 'cerchio magico' per ottenere notizie riservate. Coinvolti nel processo anche rappresentanti delle forze dell'ordine. D recente erano stati dissequestrati alcuni beni appartenenti ad Antonello Montante.

0

0

0

0

0

Scarcerato MontanteAntonello montanteIndustriali siciliani
Commenti
Corruzione: scarcerato Montante, obbligo soggiorno ad Asti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Incidente mortale tra Noto e Rosolini: muore un anziano
News Successiva
Incidente tra Noto e Rosolini: muore Salvatore Aprile