Lavoro

Lavoro al Senato: concorso per 30 assistenti Parlamentari

Basta la licenza media

0

0

0

0

0

Lavoro al Senato: concorso per 30 assistenti Parlamentari Lavoro al Senato: concorso per 30 assistenti Parlamentari

Il Senato della Repubblica ha indetto un concorso per l’assunzione di 30 Assistenti Parlamentari. La selezione è rivolta a giovani candidati con licenza media che abbiano un'età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai 35 anni. Il limite di età è da intendersi superato alla mezzanotte del giorno del compimento del 35° anno. La domanda di partecipazione va inviata esclusivamente per via telematica, secondo le istruzioni contenute nel bando. Si raccomanda di compilare e inviare la domanda di partecipazione con congruo anticipo rispetto al termine di presentazione, alla scadenza del quale non sarà più possibile né modificare né inviare la domanda.

Si ricorda che per poter inviare la domanda è necessario procedere preliminarmente alla verifica della stessa - attraverso l'apposita funzione - ed effettuare il pagamento richiesto mediante il sistema pagoPA, accessibile direttamente da questa piattaforma. Entrambe le operazioni richiedono tempo. Si richiama l'attenzione sul fatto che, dopo l'invio, non sarà più possibile modificare la domanda .Successivamente all'invio della domanda, la stessa può essere stampata utilizzando l'apposita funzione. Sia la domanda di partecipazione che il bando sono accessibili dall'area dedicata del sito del Senato. Il termine per l'invio delle candidature è il 14 febbraio 2020 alle ore 18.00.

0

0

0

0

0

Lavoro
Concorso
Senato
Assistenti parlamentari
Licenza media
Commenti
Lavoro al Senato: concorso per 30 assistenti Parlamentari
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Lavoro, hostess e stuart di bordo: selezioni in tutta Italia
News Successiva
5 top trend per il mercato del lavoro del 2020