Sport

La Roma piega un buon Verona, al Bentegodi 3-1 per i Giallorossi

Resta in Champions

VERONA - La Roma espugna il "Bentegodi" e resta in zona Champions. I giallorossi passano in trasferta per 3-1 contro un buon Hellas Verona e si riprendono il quarto posto in solitaria in attesa del Cagliari.

Botta e risposta nel giro di quattro minuti nel corso del primo tempo. Al 17' gli ospiti passano in vantaggio con Kluivert, imbeccato dall'ennesimo assist stagionale di Pellegrini e a segno tra le gambe del portiere Silvestri. Al 21' arriva pero' la pronta risposta dell'Hellas con Faraoni che insacca di testa sul cross di Zaccagni. Il centrocampista gialloblu assapora la doppietta al 37' ma il Var annulla per un fuorigioco di centimetri di Lazovic a inizio azione. Nel momento migliore degli avversari, tuttavia, la Roma conquista un calcio di rigore con Dzeko trasformato da Perotti al 45'. Nel secondo tempo gli uomini di Juric non riescono a trovare la via del pareggio nonostante gli innesti piu' offensivi di Veloso, Salcedo e Pazzini. Cosi' i giallorossi al 92' la chiudono con Mkhitaryan che firma il definitivo 1-3.

(ITALPRESS)