Salute

Lavoro Ragusa, Asp: avviso pubblico per pediatri

Il servizio mira a garantire l’assistenza ambulatoriale

L’Asp di Ragusa ha diramato, nel proprio sito aziendale, l’avviso pubblico rivolto ai pediatri che intendono prestare la propria attività nei Punti di Primo Intervento Pediatrico (PP.P.I.P.) di Ragusa, Modica e Vittoria.

Il servizio mira a garantire l’assistenza ambulatoriale alla fascia di popolazione pediatrica. Lo scopo è quello di assicurare un’assistenza pediatrica sul tutto il territorio ibleo nelle fasce orarie diurne, dalle ore 10.00 alle ore 20.00 – dei giorni prefestivi e festivi, in cui gli studi dei pediatri di libera scelta sono chiusi. Un modo per dare riposte a quelle urgenze di “basso livello”, i cosiddetti “codici bianchi” che afferirebbero, impropriamente nei Pronto Soccorso. Un progetto sperimentale fortemente voluto dall’Assessore alla salute, avv. Ruggero Razza.

I Punti di primo intervento (P.P.I.), secondo quanto definito dalle linee guida regionali sulla riorganizzazione territoriale, gestiti all'interno della rete delle Cure primarie, rappresentano un secondo 'filtro" e si prefiggono la finalità di ridurre l'accesso improprio all'ospedale e di riqualificare la Funzione del territorio, restituendo a quest'ultimo il ruolo primario di assistenza. Si potenzia così l'assistenza specialistica pediatrica sul territorio e riducendo il ricorso inappropriato ricorso ai Pronto Soccorso dei Presidi Ospedalieri.