Attualità

Modica aderisce alla Giornata nazionale degli Alberi

Giovedì 21 novembre

0

0

0

0

0

Modica aderisce alla Giornata nazionale degli Alberi Modica aderisce alla Giornata nazionale degli Alberi

Il Comune aderisce alla Giornata nazionale degli Alberi. Giovedì 21 novembre alla presenza di scolaresche saranno piantumati trenta alberi di querce. La scuola e l’ambiente.

Così si inquadra l’iniziativa promossa dall’assessorato all’Ecologia e dall’Assessorato alla Cultura che hanno aderito alla Giornata nazionale degli Alberi che si terrà giovedì 21 novembre. Alle 10,30 saranno piantumati trenta alberi di querce (fornite dal naturalista Michele Caldarella), nello spazio adiacente alla struttura dell’eliporto, dove insiste una bambinopoli, alla presenza degli alunni della terza D, dell’Istituto Comprensivo “Raffaele Poidomani”. Gli studenti saranno accompagnati dal prof. Michele Ferraro responsabile del progetto di Istituto definito “Cittadinanza ecologica” e dalla prof.ssa Concetta Giudice, docente di arte. La dirigente dell’Istituto Comprensivo “R.Poidomani”, Concetta Spadaro,sarà presente con una classe della secondaria di 1 grado della scuola Falcone.

Ha confermato la presenza anche una rappresentanza del Dipartimento Salute Mentale e del Movimento Azzurro che è tra gli organizzatori dell’evento. La Giornata nazionale degli Alberi” intende sensibilizzare, soprattutto i giovani e quanti saranno i futuri custodi del verde e dell’ambiente. L’albero è il simbolo dello spazio sottratto al cemento, oggetto di suggestivi panorami, ombra dei cortili e delle campagne nell’ambito di una politica utile a creare un nuovo mondo godibile da tutti e trasmesso da generazione in generazione. 

0

0

0

0

0

Giornata
Nazionale
Alberi
Scuola
Querce
Commenti
Modica aderisce alla Giornata nazionale degli Alberi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Vertenza Versalis Legacoop risponde a sindacati Filt Cgil e Cub
News Successiva
Sto a Ragusa: progetto pilota