Tv

Serena Dandini torna su Rai3 con stati generali

Un programma tra fantasia e politica

ROMA - Serena Dandini ritorna, da giovedi' prossimo, sul piccolo schermo alla conduzione di "Stati Generali" su Rai3, un programma al confine tra fantasia e satira politica.

Dopo la storica "Tv delle ragazze", era necessario attualizzare la lettura della realta' e cosi' il diritto di criticare la contemporaneita' si esplica dunque "attraverso una nuova lettura socio-antropologica e non solo politica, con una maggiore volonta' di far ridere", puntualizza il direttore di Rai3 Stefano Coletta. "Nuovi linguaggi e nuovi talenti contribuiranno a comporre uno sguardo giovane sulla realta', sara' un laboratorio di novita' dove non manchera' lo spazio per le donne", spiega la conduttrice. Quest'ultimo sara' animato dal talento di Federica Cacciola, alias Martina Dell'Ombra, nei panni di una conduttrice sovranista e "influencer semplice", di Lucia Ocone impegnata in parodie pubblicitarie, di Cinzia Leone con la sua signorina Vaccaroni, delle Sbratz e di Germana Pasquero con le "Storie scellerate" di Franca Leosini, solo per citarne alcune.

Nel cast anche Neri Marcore', che dopo anni ritorna alla satira politica, mentre Edoardo Ferrario sara' il "sondaggista del futuro". Vi saranno poi le copertine di StarMale, le ministorie ai confini della realta' dei The Pills e le edizioni speciali del Tg Lercio. Non mancheranno i vecchi compagni di strada come Lillo, protagonista di "tuttorial" online e le parti musicali affidate ai "musicologi" Elio e Rocco Tanica, con Elianto - artista new entry - che improvvisera' la sigla finale di ogni puntata. Dario Argento sara' l'ospite della prima puntata e, tra gli altri, Giorgia e Sabrina Impacciatore che animeranno le sei puntate.

(ITALPRESS)