Roma

Welfare, Previndai investe nell'economia reale

Fondo personale di Confindutria

ROMA - Previndai, il fondo pensione di Confindustria e Federmanager, sceglie di investire in economia reale con una forte propensione verso il sistema Italia.

Con circa 80.000 dirigenti iscritti, 870 milioni annui di entrate contributive e un patrimonio complessivo che a fine 2018 superava 11,5 miliardi investiti in due comparti assicurativi e in due comparti finanziari, e' il primo fondo pensione italiano per patrimonio. Nell'ambito di una revisione complessiva della strategia di investimento dei comparti finanziari, Previndai ha destinato una quota pari al 10% di tali portafogli ad asset alternativi illiquidi. Si tratta di oltre 200 milioni di capitali pazienti, con un orizzonte temporale di investimento fino a 15 anni. Secondo le valutazioni del Fondo, sara' possibile generare ritorni positivi per le imprese e i manager italiani, che costituiscono la platea di riferimento del Fondo.

"Previndai ha avviato un'operazione unica nel suo genere che punta a realizzare la maggiore soddisfazione degli associati con la migliore combinazione rendimento-rischio", ha sottolineato il presidente Giuseppe Noviello. "Il piano di Previndai dimostra che investire in economia reale non e' affatto uno slogan", ha commentato il presidente di Federmanager, Stefano Cuzzilla. "E' il frutto di una precisa strategia d'investimento che il Fondo ha abbracciato prima di altri e con un approccio serio e lungimirante, che risponde a un reale incentivo di mercato", ha aggiunto.

(ITALPRESS)