Attualità

Uffici giudiziari Iblei in campo con una squadra femminile di calcio

Il debutto nei giorni scorsi a Scicli

0

0

0

0

0

Uffici giudiziari Iblei in campo con una squadra femminile di calcio Uffici giudiziari Iblei in campo con una squadra femminile di calcio

Ha debuttato nei giorni scorsi a Scicli la squadra femminile di calcio a 5 degli Uffici Giudiziari Iblei che ha affrontando la squadra di calcio dell’ASD Bruffalori, che milita nel campionato interprovinciale CSEN. L’incontro partiva già segnato da un notevole squilibrio a favore della Bruffalori, sia in termini anagrafici, che di preparazione fisica e tattica.

Questo squilibrio è stato però in parte compensato dalla forza di volontà, dall’orgoglio, dell’entusiasmo e dal coraggio dalla compagine giudiziaria formata, per questa occasione, dalle avvocate Simona Pitino, Lucia Carnemolla (capitano) Sofia Forciniti, Maria Concetta Di Franco, Cristina Di Paola, Angela Rustico (portiere) e (Silvana Cicero in prestito). Le reti per gli Uffici Giudiziari Iblei sono state segnate da Simona Pitino 1, Lucia Carnemolla 1 , un autogol su tiro di Cristina Di Paola e un altro autogol su tiro di Silvana Cicero. Per la Bruffalori hanno segnato : Pacetto 3 , Zammitti 2, Mormina 2, Giannì 1, Alfieri 1. La squadra, messa in campo dal team manager degli Uffici Giudiziari il Direttore Filippo Pasqualetto e coordinata dal Giudice Fabrizio Cingolani, nonostante la sconfitta ( 9 a 4) ha giocato con cuore e passione mettendo in campo tutto quello che poteva senza alcun risparmio durante gli intensi 50 minuti della partita.

0

0

0

0

0

Commenti
Uffici giudiziari Iblei in campo con una squadra femminile di calcio
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Niente udienze penali dal 21 al 25 ottobre a Ragusa
News Successiva
Il sindaco di Ragusa Giuseppe Cassì: ho un avviso di garanzia