Attualità

Videosorveglianza a Modica, presto i lavori di ripristino

Tra gli interventi previsti, quelli in Piazza San Giovani a Modica Alta

0

0

0

0

0

Videosorveglianza a Modica, presto i lavori di ripristino Videosorveglianza a Modica, presto i lavori di ripristino

Funzionamento delle telecamere di videosorveglianza a Modica, c'è un impegno di spesa per il ripristino di quelle di Piazza S. Giovanni, ma non solo

La scorsa estate, nel mese di agosto, a seguito di uno spiacevole fatto di cronaca, lo scippo di un’anziana donna avvenuto nei pressi della chiesa di San Giovanni a Modica Alta, si era acceso un dibattito sul funzionamento delle telecamere pubbliche di videosorveglianza  in città.

Da una parte il consigliere comunale Alessio Ruffino che sosteneva come nonostante la zona fosse coperta da telecamere pubbliche di videosorveglianza, queste risultassero non funzionanti e dall’altra la Polizia municipale che sosteneva come l’80% del sistema fosse efficiente e funzionante. Ruffino ed il sindaco Abbate avevano sollecitato alla ditta appaltatrice del servizio una soluzione entro la metà di settembre e adesso la novità. Con la determinazione n. 2320 del 17 Settembre 2019 da parte del Responsabile del VIII Settore si impegna la spesa a “…contrarre l’affidamento del servizio di attivazione per le telecamere di cui al Patto per Modica tramite installazione di ponti radio…alla ditta CAT srl”. Una conferma dunque del fatto che le telecamere di Piazza San Giovanni e Corso Principessa Maria del Belgio, al momento di quel meschino atto violento ed illegale di agosto non erano funzionanti e dunque facevano parte proprio di quel 20% del totale.

La determina parla infatti nello specifico di: fornitura, installazione di n.2 telecamere e n. 2 ponti completi in Corso Principessa Maria del Belgio – P.zza S. Giovanni (TVCC). “Ma dopo tutto quel che conta è il risultato – dichiara il consigliere Ruffino - confidando che si possa procedere nella piena collaborazione tra tutti gli uffici comunali e della ditta appaltante così come è sempre stato e nel rispetto dei tempi previsti, portando a realizzazione il Patto per Modica. Ruffino ringrazia anche Don Vincenzo Rosana, parroco della chiesa di San Giovanni, che ha consentito di poter installare una ulteriore telecamera e un piccolo ponte radio nella parte superiore della facciata della chiesa che coprirà tutta la vasta zona della scalinata e della piazza.

Gli altri interventi di ripristino in programma riguarderanno C.so Umberto all’intersezione con via Napoli, Piazza Libertà, via della Costituzione all’intersezione con Via Risorgimento, ingresso Zona artigianale in Via Modica-Ispica, Piazza Italia presso Palascherma, Belvedere Pizzo. 

0

0

0

0

0

Telecamere
Videosorveglianza
Lavori
Commenti
Videosorveglianza a Modica, presto i lavori di ripristino
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Raccolta differenziata a Ragusa: sanzioni da 300 euro per mancato uso mastelli
News Successiva
Modica,11 nuove pensiline per studenti modicani: ecco dove