Sport

Fognini esce dalla top 10 atp, nuovo balzo in avanti per 17enne Sinner

Primo italiano

Fabio Fognini esce dalla top 10 della classifica ATP. La mancata difesa del titolo a Los Cabos costa due posizioni al ligure, primo italiano ad entrare tra i migliori dieci tennisti al mondo dopo quasi 41 anni ma oggi sceso all'11^ posto. Nel nuovo ranking fa tre passi indietro pure Matteo Berrettini, che scende al 26^ posto e ora e' atteso al rientro nel Masters 1000 di Montreal dopo l'infortunio alla caviglia destra.

Grazie alla semifinale a Kitzbuehel risale nove gradini invece Lorenzo Sonego, al numero 47, ma le buone notizie per l'Italia arrivano dalle retrovie: con il titolo nel challenger di Sopot Stefano Travaglia balza al 79^ posto ritoccando il suo best ranking, frantumato invece dal 17enne Jannik Sinner, gia' numero 135 grazie al trionfo al challenger di Lexington e ai punti incassati con i vecchi Futures. In vetta resta Djokovic davanti a Nadal e Federer. Nella classifica Wta nessuna novita' nelle prime posizioni, mentre Camila Giorgi recupera 10 posizioni grazie alla finale di Washington e sale al numero 52. Molto bene anche Jasmine Paolini, che ritocca il best ranking con la 118^ posizione.

(ITALPRESS)