Attualità

Si lavora per riportare il 118 a Ragusa Ibla

Sopralluogo congiunto tra Asp, Comune e Seus

0

0

0

0

0

Si lavora per riportare il 118 a Ragusa Ibla Si lavora per riportare il 118 a Ragusa Ibla

Sembra procedere sulla strada giusta la possibilità di riportare la postazione del 118 nel centro storico di Ragusa Ibla. In tal senso si è tenuto un sopralluogo tecnico che ha visto presenti i tre attori principali interessati alla questione, ovvero il Comune di Ragusa, l’Asp e il Seus 118.

Da tutte le parti presenti all’incontro c’è stata grande disponibilità per l’apertura a breve della postazione proprio nel centro del quartiere garantendo all’ambulanza le necessarie vie di fuga. A farsi promotore dell’incontro il consigliere comunale Carmelo Anzaldo, della lista del sindaco Cassì, che fin dal suo primo intervento consiliare, lo scorso anno, subito dopo l’insediamento dell’attuale amministrazione e maggioranza, aveva rappresentato la necessità e l’urgenza di dotare nuovamente il quartiere barocco della postazione 118, vista la notevole presenza di residenti, studenti universitari e turisti. (da.di.) 

0

0

0

0

0

Lavora
118
Ibla
Seus
Asp
Comune
Commenti
Si lavora per riportare il 118 a Ragusa Ibla
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Edilizia scolastica a Comiso, progetti per diversi milioni
News Successiva
L'estate coglie Scoglitti impreparata: spiagge sporche