Economia

In Italia il mercato dei media in calo: internet supererà stampa

Prima stima del 2019 traccia una decrescita

Il mercato dei media in Italia si conferma in flessione: nel 2018 e' diminuito del 2% e anche la prima stima per il 2019 traccia un'ulteriore decrescita del 2% che portera' l'intero comparto al di sotto dei 15 miliardi di euro.

Il calo e' dovuto in larga parte alle componenti media a pagamento (-8% nel 2018 e in previsione -5% circa anche nel 2019). La componente pubblicitaria e' invece aumentata del 4% nel 2018 ed e' prevista stazionaria nel 2019. Se nel 2018 la tv deteneva una quota di mercato del 54%, seguita da stampa (22%), Internet (21%) e infine radio (3%), a breve si assistera' quasi certamente al sorpasso di Internet sul mercato della stampa: gia' nel 2013 la raccolta pubblicitaria online aveva sorpassato quella sulla carta stampata, nel 2019 l'intero comparto Internet (pubblicita' e vendite contenuti Media online) superera' tutto il settore della stampa (pubblicita' e vendita copie cartacee).

Queste alcune delle evidenze che emergono dai dati presentati dall'Osservatorio Internet Media della School of Management del Politecnico di Milano in occasione del convegno "Internet Media: alla conquista degli altri mezzi".

(ITALPRESS)
 
Commenta la News