Economia

Giancarlo Giorgetti: minibot non sono anticamera per uscita da euro

"Sono proposte da discutere"

"I minibot non sono l'anticamera per l'uscita dall'Europa e dall'euro. Sono proposte da discutere, come a Monopoli che si gioca minimo in due, e fanno parte del programma". Cosi' Giancarlo Giorgetti, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri, intervenendo al convegno dei Giovani imprenditori di Confindustria, sui minibot.

"C'e' qualcuno che ha interesse a far scendere o salire lo spread, magari qualche fondo speculativo" aggiunge, sottolineando che "la vera risposta al problema del debito e' la capacita' di promuovere lo sviluppo. Negli ultimi dieci anni, la politica del solo rigore, peraltro condivisibile per un Paese come il nostro, non ha generato ricchezza. Se cominciassimo a crescere del 2-3%, potremmo rimborsare il debito, e noi ci stiamo provando". Per quanto riguarda il governo, secondo l'esponente leghista "si stanno verificando le condizioni perche' questo governo duri" ora che i due vicepremier "si stanno incontrando e finalmente si stanno parlando".

(ITALPRESS)