Appuntamenti

Chiaramonte Gulfi festeggia Maria Santissima delle Grazie

La festa proseguirà fino al 12 giugno

0

0

0

0

0

Chiaramonte Gulfi festeggia Maria Santissima delle Grazie Chiaramonte Gulfi festeggia Maria Santissima delle Grazie

Chiaramonte Gulfi si appresta a festeggiare Maria Santissima delle Grazie. I festeggiamenti prenderanno il via venerdì 31 maggio

Chiaramonte Gulfi si appresta a festeggiare Maria Santissima delle Grazie. I solenni festeggiamenti prenderanno il via venerdì 31 maggio per proseguire sino al 12 giugno. Venerdì sarà celebrata la festa della visitazione della Beata Vergine Maria in chiesa Madre. Alle 18 l’esposizione del Santissimo Sacramento, alle 18,30 la celebrazione dei Vespri, alle 19 la celebrazione eucaristica.

Alle 20,30 il Rosario itinerante per le seguenti vie: chiesa Madre, via Maiorana, via Natolia, piazza Santissimo Salvatore, via San Giovanni Bosco, via Fonderia, via Ascenzo, corso Umberto, piazzetta Maggiore Cutello, via San Giuseppe, via P. Alescio, via Corallo e rientro in chiesa Madre. Sabato, a mezzogiorno in punto, ci sarà lo scampanio festoso in tutte le chiese del centro montano mentre alle 16,30 nel piazzale della chiesa della Madonna delle Grazie è prevista la seconda edizione dell’iniziativa “Grazie in festa” caratterizzata da animazione e giochi per tutti i ragazzi del catechismo dell’Acr, dell’oratorio della chiesa Madre, della parrocchia San Nicola e della parrocchia Immacolata Concezione della Bvm di Roccazzo. Alle 19 la celebrazione eucaristica animata dai ragazzi. Alle 20, la svelata del simulacro della Madonna delle Grazie e la sistemazione sul fercolo.

Quindi, alle 21 serata di fraternità offerta dall’associazione Piano dell’Acqua nel piazzale della chiesa. Domenica 2, invece, solennità dell’Ascensione di Nostro Signore Gesù Cristo, sarà la giornata caratterizzata dalla discesa del simulacro. Alle 8,15 il raduno dei fedeli in piazza Duomo e il corteo verso la chiesa della Madonna delle Grazie. Alle 9 la celebrazione eucaristica nella chiesa della Madonna delle Grazie. Alle 10 la tradizionale “Sciuta” del simulacro con la tradizionale sosta davanti al cimitero e canto del Tota Pulchra. Quindi, la sosta presso la chiesa di San Giovanni e canto del Magnificat. La processione proseguirà fino a piazza Duomo con ingresso in chiesa Madre. Alle 12 la celebrazione eucaristica in chiesa Madre presieduta dal parroco, don Salvatore Vaccaro. Alle 14,30 il tradizionale “cuncursu” con la partecipazione dei gruppi parrocchiali e delle confraternite della città.

Alle 18,45 il santo Rosario meditato e la novena di Pentecoste. Alle 19,30 la celebrazione in chiesa Madre presieduta da don Filippo Bella. Dal 3 al 6 giugno la celebrazione eucaristica delle 19,30 sarà presieduta da padre Cesare Geroldi sj (gesuita). Lunedì 3 giugno, dopo la santa messa delle 9, ci sarà, in chiesa Madre, alle 11, la celebrazione eucaristica presieduta da don Riccardo Bocchieri. Alle 18,45 il santo Rosario meditato e la novena di Pentecoste, alle 19,30 la santa messa e alle 22,15 la preghiera meditata del santo Rosario e la preghiera di compieta guidate dalla confraternita Maria Santissima della Misericordia in San Giovanni Battista.  

0

0

0

0

0

Festa
Maria
Grazie
Commenti
Chiaramonte Gulfi festeggia Maria Santissima delle Grazie
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
A Ragusa la prima Wacky races
News Successiva
Ragusa si appresta ad onorare il suo Patrono, San Giorgio