Benessere

Dieta detox dopo Pasqua per dimagrire: menù settimana

Ecco cosa si mangia ogni giorno

La dieta detox dopo Pasqua per perdere peso senza stress e dimagrire  di circa 3 kg in vista dell’estate. Lo schema della settimane prevede una alimentazione ricca di verdure e frutta. Ecco come funziona.

Lunedì: colazione con un tè verde, 1 yogurt di soia, due fette biscottate con marmellata bio senza zuccheri aggiunti. Spuntino: spremuta. Pranzo: insalatona mista con pomodori, lattuga, peperoni, due cucchiai di piselli, 80 gr di tofu, due cucchiai di mais, condita con un cucchiaio di olio evo o di noci; 50 gr di pane integrale. Merenda: tè verde, 1 banana media. Cena: 70 gr di orzo o farro lessato e condito con pomodorini freschi e un cucchiaio di olio evo; verdure grigliate a piacere. Martedì: colazione con un tè verde e due biscotti integrali. Spuntino: una spremuta di pompelmo. Pranzo: fave bollite (180 gr) e una patata lessa condite con aglio e verdure crude miste con 1 cucchiaio di olio evo. Merenda: tè verde, una pera. Cena: 140 gr di seitan con verdure e una piccola fettina di pane integrale.

Mercoledì: colazione: 2 cucchiai di cereali al naturale con frutta secca,250 ml di latte di Kamut o avena. Spuntino: una mela bio con la buccia. Pranzo: 70 gr di farro con asparagi e un cucchiaio di olio di noci; spinaci al vapore. Merenda: tè bianco, 8-10 mandorle. Cena: 100 gr di tofu saltato con verdure miste, un cucchiaio abbondante di olio di noci, 50 gr di pane integrale. Giovedì: colazione con una macedonia e una tazza di tè verde. Spuntino: una spremuta di arance rosse. Pranzo: 70 gr di pasta di farro con aglio, olio (un cucchiaio) e peperoncino; insalata di lattuga, pomodori e radicchio. Merenda: tè verde, una pera. Cena: zuppa di verdure, 100-120 gr di bistecca e verdure grigliate.

Venerdì: colazione: 150-200 gr di yogurt di soia, due cucchiai di fiocchi di cereali al naturale. Spuntino: una spremuta di pompelmo. Pranzo: 70 gr di spaghetti integrali con verdure grigliate e un’insalata mista. Merenda: tè bianco, una carota. Cena: un hamburger di soia, spinaci lessi con un cucchiaio di olio evo o di noci, 50 gr di pane integrale. Sabato: colazione con una coppetta di frutti di bosco al naturale, 2-3 fette integrali, tè bianco. Spuntino: una spremuta fresca di agrumi. Pranzo: 70 gr di farro con piselli (100 gr) da preparare con soffritto leggero e un cucchiaio di olio di noci; insalata valeriana e pomodori con un cucchiaio di olio di noci e peperoncino. Merenda: tè verde, una mela bio con la buccia. Cena: una fondina di minestrone tradizionale di verdure, 250 gr di insalata fredda di legumi a piacere con cipolla fresca,origano o prezzemolo e un cucchiaio di olio di noci.

Domenica: colazione con tè verde e due fette biscottate con un velo di miele. Spuntino: una spremuta di arance. Pranzo: 70 gr di riso integrale al radicchio, da preparare con un soffritto leggero e un cucchiaio di olio; asparagi al vapore con un filo di olio di noci. Merenda: tè verde, 5 noci. Cena: 150 gr di orata o altro pesce preparato in padella con un cucchiaio di olio evo, pomodorini, capperi e prezzemolo; insalata mista condita con un cucchiaio di olio evo o di noci; 50 gr di pane ntegrale. Come sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista.