Evento organizzato dal Cral dell'ospedale Maggiore di Modica

Oscar, io, due figlie tre valigie al Cineteatro Aurora a Modica Alta

Applausi e tanto divertimento

Straordinario spettacolo ieri sera al Cineteatro Aurora a Modica Alta per la commedia in due atti di Claude Mangier, “Oscar, io, due figlie tre valigie”. La serata organizzata dal presidente del Cral dell’ospedale Maggiore di Modica, Ignazio Fidone, ha fatto registrare il tutto esaurito.

Un’ora e mezza circa di sane risate e divertimento, grazie alla strepitosa bravura di Nele Pluchino, Riccardo Tona, Daniele Cannata, Silvia Rizza, Floriana Garofalo Laura Minardo Marisa Giurdanella, Piero Pitino, Giovanni Peligra, Giorgio Di Martino Piero Pisana, tutti componenti della compagnia Hobby Actor(s). La regia di Riccardo Tona. La commedia: in una fiorente cittadina Siciliana degli anni Settanta, in un altolocato e nobiliare quartiere, viveva un ex padrino, galeotto, tale Angelo Gambino, che decise di mettere la testa e la coscienza a posto, investendo i suoi risparmi nell’industria dei saponi: “Baobizzatevi dalla testa ai piedi con i prodotti Gambino”!

Tutto procedeva per il meglio, un matrimonio apparentemente felice, una figlia apparentemente a modo, rispettosa dei sani princi?pi che il padre le aveva insegnato, un ragioniere apparentemente serio, di ducia, con il dovere di far quadrare i conti dell’azienda Gambino.... Una vita apparentemente tranquilla ... Finche?, tutte le congiunzioni astrali e le sfortune di questo pianeta sembrano darsi appuntamento a casa Gambino. C’e? una valigia, anzi due, o forse tre che creano scompiglio, battibecchi, malintesi, scambi di persona. C’e? una figlia, o forse ce ne sono due, che creano un po’ di confusione al padrone di casa. C’e? un fidanzato, o forse due, o addirittura tre, ma che importa! Purche? ci si sposi! C’e? una commedia, o forse un dramma, o una tragedia cui assisterete stasera, con il pericolo di entrare in confusione anche voi!