Comuni

Tutte le sezioni

Attestato dell'Associazione Nazionale Carabinieri al Curcio di Ispica

Attualità
25/06/2019 - 15:25

Si è svolta presso la sede dell’Associazione Nazionale Carabinieri, la cerimonia di consegna degli attestati di ringraziamento all’Istituto Curcio, per il prezioso contributo offerto in occasione dell’inaugurazione della nuova sede del Sodalizio. Il Capitano Giacomo Ferrante e il Presidente della sezione ispicese ANC, Giorgio Calabrese, hanno voluto assegnare un attestato ai ragazzi.

Il presidente dell’ANC, Giorgio Calabrese, insieme a numerosi soci e simpatizzanti hanno fatto gli onori di casa ed accolto il Comandante della Compagnia Carabinieri di Modica, Capitano Ferrante che ha avuto il piacere di intervenire alla simpatica manifestazione per consegnare personalmente le targhe e gli attestati. Alla Cerimonia hanno partecipato il Dirigente dell’Istituto Curcio, Maurizio Franzò, i ragazzi e gli insegnanti dell’Alberghiero che hanno organizzato il rinfresco ed il Gruppo Musicale dell’Istituto che ha suonato l’Inno d’Italia ed alcune marce, in occasione della cerimonia di inaugurazione. Nel consegnare gli attestati il Comandante della Compagnia Carabinieri di Modica si è complimentato con i ragazzi, con gli insegnanti e con il Dirigente scolastico per la professionalità, la competenza e l’eccellente risultato, frutto dell’impegno, della dedizione e del lavoro di squadra.

Il Comandante ha voluto altresì stimolare i ragazzi a continuare con lo stesso impegno il loro percorso formativo per essere protagonisti del loro futuro. Quindi è intervenuto il Dirigente del Curcio, Maurizio Franzò, che nel riconoscere l’importanza della sede ANC, ha ringraziato il Comandante, il presidente del sodalizio Calabrese e tutto il direttivo per la sensibilità e l’affetto mostrato verso la scuola, ed ha voluto ricordare il ruolo e l’importanza dell’Arma nella vita civile e sociale del nostro paese e l’impegno della Compagnia di Modica all’interno del nostro territorio.

La cerimonia si è conclusa con la promessa, da entrambi le parti, di continuare la collaborazione, attraverso la realizzazione di progetti per creare sinergia fra mondo della scuola e l’Associazione Carabinieri.