Rimedi naturali

Ecco la tisana ideale da bere ogni giorno per restare in forma

Le mille proprietà benefiche dei frutti di bosco

0

0

0

0

0

Ecco la tisana ideale da bere ogni giorno per restare in forma
Ecco la tisana ideale da bere ogni giorno per restare in forma

Ecco la tisana ideale da bere ogni giorno per restare in forma. Bere ogni giorno una tisana ai frutti di bosco aiuta a restare in forma. Non tutti sanno, infatti, che i frutti di bosco o frutti rossi sono una ricca fonte di proprietà benefiche per la salute dell’organismo. I frutti di bosco o frutti rossi sono ricchi di antiossidanti fra i quali i flavonoidi, alleati preziosi per bloccare lo sviluppo dei radicali liberi e prevenire un invecchiamento cellulare anticipato. Fra tutti i frutti di bosco tre si distinguono in modo particolare per le loro proprietà curative: la mora, il mirtillo nero e il ribes nero.
Ecco la tisana ideale da bere ogni giorno per restare in forma: frutti di bosco aiutano a dimagrire
Se fate fatica a dimagrire, il segreto potrebbe essere nei frutti di bosco. Mangiare tre porzioni di frutti di bosco al giorno infatti aiuterebbe a bruciare i grassi e consumare calorie per produrre energia. Sarebbe merito soprattutto degli antiossidanti secondo un nuovo studio condotto negli Stati Uniti che evidenzia i benefici del resveratrolo contenuto nei frutti di bosco. Non tutti sanno che esiste anche la dieta ai frutti di bosco che può far dimagrire fino a 3 kg in 5 giorni.

Frutti di bosco o frutti rossi: ecco le mille proprietà benefiche
Le more sono costituite per il 90% da acqua, per cui contribuiscono a stimolare la diuresi e a liberarci dalle tossine. Inoltre presentano dei sali minerali di vitale importanza per il nostro organismo: calcio, ferro, magnesio, potassio, vitamina A, vitamine del gruppo B e vitamina C, preziosissima per fortificare il nostro sistema immunitario. Alle more vengono attribuite molteplici proprietà curative: riducono il colesterolo, stimolano l'attività cerebrale, rinvigoriscono le ossa e aiutano la cicatrizzazione delle ferite. I mirtilli neri sono ricchi di minerali quali il ferro, il fosforo, il potassio, il magnesio e il selenio e contengono vitamine importantissime per il nostro organismo: vitamina A, vitamine del gruppo B, vitamine E e K, vitamina C, utilissima per fortificare il sistema immunitario. Il consumo di mirtilli neri apporta numerosi benefici: contribuisce a stimolare la circolazione del sangue, aiuta a prevenire le malattie della vista come la miopia e la cataratta, difende il sistema cardiocircolatorio e cardiovascolare, guarisce le infezioni urinarie, facilita la digestione.

Il ribes nero è ricco di sali minerali quali ferro, calcio, fosforo e potassio; inoltre contiene vitamina A, vitamine del gruppo B e vitamina K.
 Il ribes nero è noto soprattutto per le sue proprietà antinfiammatorie, che lo rendono perfetto per la cura delle infiammazioni urinarie e delle infiammazioni alle articolazioni. Inoltre il ribes nero è anche un ottimo antiossidante, aiuta a preservare la pelle tonica ed elastica, riattiva la circolazione del sangue contribuendo al riassorbimento delle vene varicose, rinforza il sistema immunitario e stimola la diuresi.
Benefici dei frutti di bosco o frutti rossi:
Limitano il colesterolo
I frutti di bosco, con particolare riferimento ai mirtilli rossi, che sono stati oggetto di uno studio specifico, aiutano a limitare il colesterolo e a bruciare i grassi. Secondo i ricercatori, i mirtilli rossi della varietà Vaccinium vitis-idaea potrebbero prevenire l’aumento di peso nelle persone che seguono una dieta non troppo sana e ricca di grassi e contribuire a tenere sotto controllo il colesterolo alto.

Abbassano la pressione in menopausa
Tra i frutti di bosco più amati ecco i mirtilli neri che in questo caso contribuiscono ad abbassare la pressione con particolare riferimento alle donne in menopausa. Secondo uno studio condotto in Florida basterebbe mangiare una scodella di mirtilli al giorno per proteggere il cuore e per contribuire ad abbassare la pressione in menopausa. Un altro contributo utile, secondo gli esperti, arriva dall’estratto di mirtilli in polvere, che è stato testato in questo studio.
Contrastano le infiammazioni
Tutti i frutti di bosco hanno potenti proprietà antinfiammatorie e sono ricchi di antiossidanti. I lamponi in particolare ci aiutano a prevenire e a contrastare le infiammazioni grazie alla loro azione depurativa, diuretica e rinfrescante che accelera la guarigione di tutte le infiammazioni articolari. In questo caso i lamponi non vengono consigliati solo come alimento ma anche come ingredienti per impacchi da applicare su piccole ferite e scottature solari.

Migliorano la memoria
Mangiare i frutti di bosco potrebbe essere d’aiuto per migliorare e preservare la memoria, soprattutto negli anziani. Il merito è ancora una volta degli antiossidanti presenti in questi frutti. Secondo i ricercatori, gli anziani che consumano spesso frutti di bosco riescono a rimandare il sopraggiungere del declino cognitivo di alcuni anni grazie agli antociani, tra le sostanze antiossidanti più potenti contenute nei frutti di bosco.
Riducono il rischio di Alzheimer
Gli antiossidanti presenti nei frutti di bosco potrebbero essere tra i migliori alleati per ridurre il rischio di Alzheimer e per contrastare gli effetti negativi dell’invecchiamento sulla mente e sul sistema nervoso. Secondo l’American Chemical Society, i frutti di bosco contengono polifenoli che sarebbero in grado di prevenire l’Alzheimer aiutando a disgregare l’accumulo di tossine dannose nel nostro organismo.

Sono una fonte importante di acido folico
I frutti di bosco sono una fonte importante di acido folico, una sostanza davvero indispensabile in gravidanza per proteggere il bambino da eventuali problemi di sviluppo. Di solito alle donne in gravidanza viene consigliata l’integrazione di acido folico per prevenire ogni tipo di rischio ma questa sostanza è importante per tutti noi, in particolare per proteggere la salute cardiovascolare e il nostro cervello.
Ecco la tisana ai frutti di bosco per restare in forma e dimagrire: come preparare la tisana ai frutti di bosco?
La ricetta è molto facile: versate dell'acqua in un pentolino e portatela ad ebollizione. Quando l'acqua bolle, aggiungeteci i seguenti frutti di bosco essiccati: 2 more, 4 mirtilli neri e 4 ribes neri. Spegnete la fiamma e attendete 10 minuti, quindi filtrate l'infuso prima di berlo, aggiungeteci un dolcificante naturale a vostra scelta e la vostra bevanda sarà finalmente pronta per essere assaporata. Volete mantenervi giovani e restare in forma? Bevete ogni giorno una bella tisana ai frutti di bosco!

0

0

0

0

0

Tisana
Frutti di bosco
Dimagrire
Rimedi naturali
Articolo diFeri

Giornalista

Commenti
Ecco la tisana ideale da bere ogni giorno per restare in forma
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Olio di iperico, gli usi che non tutti conoscono e come si prepara: ricetta
News Successiva
Miele, vero elisir di benessere, salute e bellezza: ecco perchè fa bene