Sicilia

Catania

Tentato omicidio a Licata: arrestato consigliere comunale

Eletto in consiglio da civico in lista Lega, spari contro socio

0

0

0

0

0

Tentato omicidio a Licata: arrestato consigliere comunale Tentato omicidio a Licata: arrestato consigliere comunale

E' stato arrestato il consigliere comunale di 48 anni, Gaetano Aronica, eletto da 'civico' a Licata con la lista 'Lega noi con Salvini', che ha sparato quattro colpi di pistola contro un suo socio di 71 anni, per un contenzioso nelle gestione di un'attività di onoranze funebri, ferendolo con un proiettile al braccio sinistro. Nei suoi confronti il gip di Agrigento, Stefano Zammuto, ha emesso un'ordinanza per la custodia cautelare ai domiciliari con il braccialetto elettronico. L'uomo è accusato di tentato omicidio, porto e detenzione di arma clandestina e ricettazione. Sul caso indagano carabinieri e polizia di Licata.

 

0

0

0

0

0

Consigliere comunale
Gaetano aronica
Gip agrigento
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Tentato omicidio a Licata: arrestato consigliere comunale
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Covid Sicilia, 719 nuovi positivi: 235 a Ragusa
News Successiva
Covid Sicilia, Musumeci: ci prepariamo al peggio, non sappiamo più cosa fare