Attualità

Tribunale di Ragusa

Trofeo Legalità Iblea 2021: vince la squadra degli Uffici Giudiziari Iblei

Il torneo calcistico al centro sportivo Magni di Ragusa

0

0

0

2

0

Trofeo Legalità Iblea 2021: vince la squadra degli Uffici Giudiziari Iblei Trofeo Legalità Iblea 2021: vince la squadra degli Uffici Giudiziari Iblei

La prima edizione del Trofeo “Legalità Iblea” 2021, promosso del Tribunale di Ragusa con la collaborazione del Presidente dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro la dott.ssa Giusy Saraceno e del Presidente dell’Ordine dei Commercialisti il dott. Maurizio Attinelli, si è tenuta presso il centro sportivo Magni di Ragusa lo scorso 21 luglio nel rispetto della vigente normativa emergenziale.  Il Torneo calcistico ha lo scopo di mettere in contatto le istituzioni e gli ordini professionali della Provincia di Ragusa per promuovere i principi basilari dello sport come strumento di lealtà nelle competizioni ed il rispetto della legge come base per la libertà di ognuno di noi.

In questa prima edizione si è disputato un triangolare di calcio che ha visto in campo le compagini sportive dei due ordini professionali e degli Uffici Giudiziari Iblei. L’evento è stato anche l’occasione per salutare il giudice Fabrizio Cingolani, che a breve verrà trasferito, con una targa speciale quale mister “cuore e motore” della squadra di calcio degli Uffici Giudiziari Iblei. Il Torneo ha visto trionfare la squadra messa in campo dagli Uffici Giudiziari Iblei che ha battuto per 3 a 1 i Consulenti del lavoro ( con le reti di  Mauro, Armenia e Mallia  per gli Uffici Giudiziari e Cassarino per i Consulenti ) e 5 a 3 quella dei Commercialisti  (con una  cinquina di  Armenia per gli Uffici Giudiziari e Sferrazza, Leonardi e Nolano per i commercialisti) che aveva a loro volta battuto i Consulenti del lavoro 3 a1 ( con reti di La Cognata, Leonardi e Sferrazza per i commercialisti, Ragusa per i Consulenti del Lavoro)  .

Sicuramente ciò che ha fatto la differenza per suggellare il trionfo della squadra degli Uffici Giudiziari Iblei è stata la saggezza tattica del capitano, il giudice Massimo Pulvirenti, la corretta lettura delle dinamiche di gioco da parte del mister, il giudice  Fabrizio Cingolani e il fiuto del gol dell’avvocato Armenia che, nonostante fosse visibilmente  appesantito  a causa di un recente infortunio, si è rivelato come sempre il prezioso bomber che tutti conosciamo e apprezziamo. A parte il risultato in campo, si sono viste tre squadre molto competitive con ampi margini di miglioramento ed importanti qualità agonistiche, in particolare quella dei consulenti del lavoro pur classificandosi al terzo posto. Il secondo posto è andato ai commercialisti.

Gli incontri sono stati molto combattuti, sostanzialmente equilibrati come gioco ed azioni, corretti e leali dal punto di vista comportamentale dei giocatori, in perfetta  sintonia con lo spirito del torneo, così come vuole il team manager della squadra degli Uffici Giudiziari dottor Filippo Pasqualetto, coordinatore del Trofeo.

0

0

0

2

0

Trofeo legalita iblea
Filippo pasqualetto
Tribunale ragusa
Uffici giudiziari iblei
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Trofeo Legalità Iblea 2021: vince la squadra degli Uffici Giudiziari Iblei
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Scicli: divieto di balneazione tra Cava D'Aliga e Sampieri
News Successiva
Radioterapia e Medicina nucleare: due realtà presenti in provincia di Ragusa