Sport

Scherma

Scherma Modica ai Campionati Italiani Assoluti 2021

Olimpici a Cassino - Paralimpici a Verona

0

0

0

0

0

Scherma Modica ai Campionati Italiani Assoluti 2021 Scherma Modica ai Campionati Italiani Assoluti 2021

Dopo la dieci giorni di Riccione dedicata ai Campionati Italiani under20, parte la lunga kermesse dei Campionati Italiani Assoluti. L’ultima edizione svolta è stata quella di due anni fa, nel 2019 proprio in Sicilia, a Palermo. Competizioni con titoli italiani in palio particolarmente ambiti quelle assolute, ma che quest’anno rivestono un’importanza ancora maggiore, essendo questa l’ultima gara in programma prima delle Olimpiadi di Tokyo, quindi rilevante test per gli atleti olimpici. Proprio al termine dei Campionati Italiani verranno infatti diramate le convocazioni dei componenti delle squadre italiane che voleranno in Giappone nel mese di luglio. Anche per quella che è la massima competizione italiana la formulazione del programma gare seguirà un format completamente diverso rispetto agli anni passati, per permettere lo svolgimento di una sola specialità al giorno e garantire così il pieno rispetto delle normative anticovid per la gare di scherma.

Si comincia con i Campionati Italiani Assoluti individuali a Cassino, dove giovedì saranno presenti nella prova di fioretto maschile, oltre a Giorgio Avola ammesso di diritto in quanto atleta di interesse olimpico, anche gli under17 Marco Palermo e Francesco Spampinato, avendo entrambi conquistato il pass nella precedente fase regionale di qualificazione assoluta. Terminate la prove individuali olimpiche, da domenica 30 maggio prenderanno il via i Campionati Italiani Paralimpici a Verona. Si parte con le prove di spada Non Vedenti, dove a rappresentare la Conad Scherma Modica saranno presenti Antonio Carnazza, Tommaso Ferraro e Carmelo Gurrieri nella prova maschile e Alessandra Benedetta Spampinato nella prova femminile. Martedì 1 giugno tocca alla spada in carrozzina, dove nella prova femminile delle categorie A e B saliranno in pedana Nicoletta Di Rosa e Maria Boscarino, mentre nella prova maschile cat. C tirerà Leonardo Napolitano.

0

0

0

0

0

Conad scherma modica
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Scherma Modica ai Campionati Italiani Assoluti 2021
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Sergio Massidda d'oro nei 61 kg ai Mondiali pesi Junior
News Successiva
Gattuso è il nuovo allenatore della Fiorentina