Attualità

Asp Ragusa

Covid Ragusa, ok prenotazione vaccino per 16enni con comorbilità

Possibile vaccinazione negli hub di Ragusa

0

0

0

0

0

Covid Ragusa, ok prenotazione vaccino per 16enni con comorbilità Covid Ragusa, ok prenotazione vaccino per 16enni con comorbilità

Al via in Sicilia la vaccinazione riservata ai soggetti adulti, senza limitazione d'età, affetti da patologie o da situazioni di compromissione immunologica tali da aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid-19 seppur senza quella connotazione di gravità riportata per le persone fragili. Infatti, da oggi, lunedì 10 maggio, sono attive le procedure di prenotazione per gli Hub della provincia di Ragusa sulla piattaforma di Poste Italiane - prenotazioni.vaccinicovid.gov.it  -, a favore dei soggetti in fascia d'età superiore ai 16 anni – coorte 2005 - , con comorbilità, che rientrano nella Categoria 4, con codice di esenzione per patologia, in coerenza con quanto previsto dalla direttiva della Struttura Commissariale per l'emergenza Covid-19, nell'ambito della campagna di somministrazione rivolta alle categorie prioritarie.

Aprire la vaccinazione anche a questa categoria è un passo importante verso il reale contenimento del contagio ed un ritorno alla normalità nella vita dei siciliani. Si rammenta, infine, che, per tutta la settimana in corso, le somministrazioni dovranno essere garantite a tutti i target vaccinali anche senza la previa prenotazione. E’ possibile scaricare la modulistica sul sito dell’ASP di Ragusa: https://www.asp.rg.it/

0

0

0

0

0

Vaccino covid
Covid ragusa
Sedicenni covid
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Covid Ragusa, ok prenotazione vaccino per 16enni con comorbilità
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Salute, screening cardiologico: scuola Pozzallo FOTO
News Successiva
Sciopero della fame Ragusa, Manenti: 4 giorni senza toccare cibo