Sport

Pallamano maschile

KeyJey Ragusa, torna in casa con Messina

Quarta giornata di ritorno del campionato nazionale di Serie A2 di pallamano maschile

0

0

0

0

0

KeyJey Ragusa, torna in casa con Messina KeyJey Ragusa, torna in casa con Messina

Torna a giocare in casa la KeyJey Ragusa che, in occasione della quarta giornata di ritorno del campionato nazionale di Serie A2 di pallamano maschile, ospiterà il fanalino di coda Messina. La gara si disputerà sabato alle 19 nella palestra Sebastiano Parisi di via Bellarmino. Al di là della posizione in classifica occupata dai peloritani, un altro test probante per il sette di Mario Gulino ringalluzzitosi dopo il successo di Alcamo che ha consentito agli iblei di compiere un passo in avanti verso la salvezza. “Ma quella prevista sabato – spiegano dallo staff della KeyJey – è una di quelle partite che non dobbiamo sbagliare. L’avversario è molto insidioso, lo sappiamo benissimo. Già all’andata ci diede parecchio filo da torcere. E lo farà a maggior ragione adesso, considerando la posta in palio (4 i punti dei messinesi contro gli 8 dei ragusani) e considerando, soprattutto, che il loro organico si è rafforzato con un elemento di categoria. Dovremo fare di tutto nel tentativo di spuntarla”.

In casa del sodalizio ibleo rientra il capitano Salvatore Russo, da tutti conosciuto come Batò, che, però, è ancora a mezzo servizio. In maniera stoica, cercherà di dare una mano ai suoi compagni di squadra per il raggiungimento dell’obiettivo. Il match, come sempre, sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook “Pallamano Ragusa”. Inoltre, l’Under 17 femminile della società ragusana scenderà in campo, domenica pomeriggio, sempre al Palaparisi, per il secondo concentramento stagionale.

0

0

0

0

0

Pallamano ragusa
Keyjey ragusa
Serie a2
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
KeyJey Ragusa, torna in casa con Messina
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Italia fermata su 1-1 da Repubblica Ceca nell'esordio a Euro U.21
News Successiva
Rossi: L'inizio della stagione è sempre emozionante