Attualità

Libero Consorzio comunale di Ragusa

Ragusa: non si ferma la bonifica del territorio

Continua la rimozione dei rifiuti pericolosi contenenti amianto lungo le strade provinciali

0

0

0

0

0

Ragusa: non si ferma la bonifica del territorio Ragusa: non si ferma la bonifica del territorio

La bonifica del territorio in provincia di Ragusa continua senza sosta. Prosegue l'azione di bonifica del territorio ibleo voluta dal Commissario Straordinario del L.C.C. di Ragusa, dott. Salvatore Piazza, inerente al servizio di rimozione rifiuti pericolosi contenenti amianto  lungo le strade provinciali ed anche extracomunali. Facendo seguito al protocollo d'intesa siglato con tutti i Sindaci dei 12 Comuni della Provincia di Ragusa, giorno 22 e 23 febbraio c.a., a seguito della messa in sicurezza di rifiuti speciali pericolosi contenenti amianto (EER 170605), si è provveduto alla loro rimozione e conferimento in discarica autorizzata per complessivi kg. 18.000 contenuti in 51 big bags a norma, raccolti nei territori dei Comuni di Acate, Vittoria, Comiso, Ragusa, Scicli, Modica ed Ispica. Il servizio di messa in sicurezza e rimozione dei rifiuti di "materiali da costruzione  contenenti  amianto"  continuerà senza sosta nelle prossime settimane sull'intero territorio della Provincia.

0

0

0

0

0

Bonifica ragusa
Rifiuti
Amianto
Commenti
Ragusa: non si ferma la bonifica del territorio
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Covid Scicli, 3 insegnanti positive scuola infanzia Don Milani
News Successiva
Covid Ragusa, 286 positivi: in aumento a Scicli e Santa Croce