Sicilia

175 furbetti del reddito di cittadinanza nel Messinese

Scoperti dalla Guardia di Finanza. Frode da oltre un milione di euro

0

0

0

0

0

175 furbetti del reddito di cittadinanza nel Messinese
175 furbetti del reddito di cittadinanza nel Messinese

MESSINA - Scoperti nella provincia di Messina 175 furbetti del Reddito di Cittadinanza. Disvelata una frode di oltre un milione di euro e denunciate 109 persone.I Finanzieri del Comando provinciale di Messina, nell’ambito dell’intensificazione delle attività finalizzate al controllo della spesa pubblica nazionale, in sinergia e collaborazione con l’Inps, hanno scoperto 175 persone che, sebbene non fossero in possesso dei requisiti previsti, hanno beneficiato del Reddito di Cittadinanza. L’importo indebitamente percepito ammonta a 1.120.533 di euro, mentre ne è stata bloccata l’erogazione per altri 474.417 euro. Segnalate alle competenti autorità giudiziarie di Messina, Barcellona Pozzo di Gotto e Patti 109 persone.

Gli investigatori hanno individuato trafficanti di stupefacenti, imprenditori, artigiani, venditori ambulanti, negozianti, giocatori on-line, un esercente la professione forense e numerosi lavoratori ’’in nero’’ che, pur non avendone diritto, avrebbero illegittimamente beneficiato del sussidio.

0

0

0

0

0

Cittadinanza
Reddito
Furbetti
Messinese
Italpress
Articolo diItalpress

Collaboratore

Commenti
175 furbetti del reddito di cittadinanza nel Messinese
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
300 migranti sbarcano a Lampedusa: emergenza senza sosta
News Successiva
616 positivi in Sicilia: 226 Palermo,12 Ragusa