Lavoro

Ragusa, assunzioni a tempo determinato per dirigente medico per soli titoli

Avviso con scadenza il 29 maggio

0

0

0

0

0

Ragusa, assunzioni a tempo determinato per dirigente medico per soli titoli Ragusa, assunzioni a tempo determinato per dirigente medico per soli titoli

Ragusa, 20 maggio 2020 – L’Azienda Sanitaria di Ragusa ha pubblicato l’avviso, per soli titoli, per la formulazione di graduatorie per assunzioni a tempo determinato di dirigente medico per le discipline di di Chirurgia Vascolare e Reumatologia. Le suddette graduatorie rispecchiano le esigenze del Piano del fabbisogno triennale delle assunzioni di personale per gli anni 2019/2021, ai sensi delle disposizioni di cui al Decreto Assessoriale della Salute, anno 2019, di adeguamento della Rete Ospedaliera. Si tratta della formulazione di due graduatorie.

Quella di chirurgia vascolare per assicurare la funzionalità dell’Unità Operativa Dipartimentale di Chirurgia Vascolare dell’ospedale “R. Guzzardi” di Vittoria. L’altra per il Servizio della Rete Reumatologica Provinciale” – istituita dall’Assessorato Regionale della Salute, che consente, quindi,  di migliorare i servizi offerti in ambito reumatologico – integrazione ospedale territorio – e garantire l’ampliamento delle attività complessive tra le quali le visite cliniche, diagnosi strumentale, terapia farmacologica, terapia interventistica, informazione e formazione dei MMG – Medici di Medicina Generale – nel campo delle malattie reumatologiche.  

0

0

0

0

0

Ospedale ragusa
Ospedale vittoria
Assunzione medico dirigente
Avviso assunzioni medico
Ultime notizie lavoro ragusa
Commenti
Ragusa, assunzioni a tempo determinato per dirigente medico per soli titoli
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
La Strategia per le Green City parte dal Friuli Venezia Giulia
News Successiva
Mantovani (Cida): 'Ripartiamo dal lavoro, serve più managerialità'