Sport

Filippo Tortu rientra il 27 agosto a Rovereto e punta ai mondiali di Doha

A quasi due mesi dall'ultima uscita agonista

Filippo Tortu torna in gara. A quasi due mesi dall'ultima uscita agonistica, il velocista italiano e' pronto per gareggiare nei 100 metri del meeting di Rovereto, in programma martedi' 27 agosto. Tortu ha pienamente smaltito il problema muscolare rimediato lo scorso 30 giugno nella tappa americana della Diamond League, a Stanford, e da fine luglio ha ripreso gli allenamenti.

"Le sue condizioni - comunica lo staff dell'atleta - sono molto buone. Dopo il controllo, cui si sottoporra' nei prossimi giorni, e in caso di parere positivo del dottor Marco Bigoni, Tortu gareggera' al meeting di Rovereto. Questa uscita in pista e' importante per riprendere il ritmo agonistico e arrivare preparato ai Mondiali di Doha". Per il 21enne velocista delle Fiamme Gialle la stagione era iniziata con il miglior crono di sempre per un azzurro in ogni condizione, il 9"97 ventoso del 24 maggio a Rieti. Realizzato poi lo standard di iscrizione per i Mondiali con il 10"10 di Oslo, Tortu e' stato bloccato dall'infortunio di Stanford ma ora e' pronto per l'esame di Rovereto, a un mese esatto dall'inizio della rassegna iridata di Doha.

(ITALPRESS)
 
Commenta la News