Tecnologie

Mobilità elettrica, il Friuli Venezia Giulia sempre più green

Combattere l'inquinamento

0

0

0

0

0

Mobilità elettrica, il Friuli Venezia Giulia sempre più green Mobilità elettrica, il Friuli Venezia Giulia sempre più green

Il Friuli-Venezia Giulia si muove verso la mobilita' elettrica per combattere l'inquinamento urbano e realizzare concretamente la transizione verso un'economia a zero o basse emissioni di carbonio.

Uno scenario sempre piu' a portata di mano grazie a Noemix, il progetto europeo finanziato dal programma Horizon 2020 che si rivolge alle Pubbliche Amministrazioni del territorio regionale per realizzare la transazione verso la mobilita' elettrica. Da uno studio condotto dall'Universita' di Trieste emerge che l'attuale flotta di veicoli degli enti regionali - 2300 auto per il trasporto di persone e a uso promiscuo, di cui 1130 in uso presso gli Enti Sanitari, 364 presso i Comuni capoluogo, 354 presso i Comuni medio-piccoli e 501 presso altri Enti - e' vetusta.

Dei veicoli considerati, infatti, il 59.1% ha piu' di 10 anni di vita (di questi il 26.3% va oltre i 15 anni), mentre solo il 13.1% ne ha meno di 4. La maggior parte dei veicoli (il 77.1%) risulta alimentata a benzina, con punte dell'80% se si considerano anche i veicoli ibridi a doppia alimentazione benzina/GPL e benzina/metano. Poco meno di un quinto (18.2%) sono quelli alimentati a diesel, mentre mancano completamente i veicoli alimentati solo a metano. Le auto elettriche, invece, sono solo 15 al momento. Il primato va al Comune di Udine che ne ha 8; 6 quelle di proprieta' del Comune di Pordenone e 1 e' presa a noleggio da Area Science Park.

"La nostra amministrazione - afferma l'assessore regionale all'Ambiente Fabio Scoccimarro - vuole essere un esempio virtuoso da seguire e stiamo investendo molto nel progetto Noemix che ci vedrebbe primi in Italia e in Europa a sostituire potenzialmente un migliaio di veicoli della pubblica con 560 automobili totalmente elettriche, con investimenti anche nella produzione di energie rinnovabili per l'alimentazione delle stesse. Quella della mobilita' sostenibile e' una rivoluzione culturale nella quale credo e ritengo sia doveroso investire".

0

0

0

0

0

Mobilita
Elettrica
Friuli
Venezia
Green
Commenti
Mobilità elettrica, il Friuli Venezia Giulia sempre più green
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Whatsapp: nuova funzione contro la diffusione di bufale
News Successiva
In cantiere una Nintendo Switch potenziata?