Ubicati tutti all'interno di strutture scolastiche

Sei asili fuori le mura a Modica: aprono il 7 gennaio

Lo annuncia il sindaco Ignazio Abbate

Lunedi 7 gennaio apriranno le porte i sei asili “fuori le mura” realizzati in diverse zone di Modica grazie ad un finanziamento proveniente dal Ministero degli Interni. A partire dalle 14 e fino alle 19 di ogni pomeriggio dal lunedi al venerdi e dalle 9 alle 14 del sabato, le aree attrezzate fornite di personale qualificato potranno accogliere i bambini in maniera del tutto gratuita.

Le sei aree attrezzate sono in contrada Cannizzara, a Frigintini, in Via Loreto, a S.Marta (Via Vittorio Veneto), in C.da Zappulla e presso l’ex Asilo Antoniano del Sacro Cuore. Ognuna di essa si trova in corrispondenza con una struttura scolastica che fornirà lo spazio coperto all’asilo fuori le mura, oltre che i servizi igienici. A presentare l’iniziativa il Sindaco e l’Assessore ai Servizi Sociali, Rosario Viola: “Siamo soddisfatti che finalmente questo progetto si sia concretizzato. Gli asili rappresenteranno una risorsa importante per tanti genitori che non hanno la possibilità pomeridiana di conciliare vita lavorativa e familiare.

La mamma, o il papà, potrà lasciare il proprio bambino in tutta sicurezza e in maniera del tutto gratuita, quindi senza nessun aggravio sul bilancio familiare. La cooperativa che gestisce il progetto si avvale infatti di personale altamente qualificato che saprà prendersi cura e fare divertire i bambini”.